Bonus da 75 euro in busta paga: a chi spetta e come averlo

Potrebbero arrivare a breve ulteriori incentivi per gli italiani, presto potrebbe esserci un nuovo bonus che il Governo si appresta a varare per far fronte alle crescenti difficoltà economiche.

Pubblicato il 22 giugno 2022, alle ore 10:57

Bonus da 75 euro in busta paga: a chi spetta e come averlo

Ascolta questo articolo

Rincari, rincari e rincari. Questa è la parola che da un pò di tempo a questa parte gli italiani sentono molto spesso. Ultimamente, questo anche a causa della crisi che si è scatenata in Ucraina, ha toccato anche settori come l’energia e quello delle materie prime, fatto sta che sono aumentati gli alimenti come ad esempio il pane e la pasta. Il Governo ha studiato per questo un piano ad hoc per poter aiutare le persone in difficoltà, dando una tantum un bonus di 200 euro.

E questo sarà proprio un periodo in cui bisognerà approfittare dei bonus che il Governo sta per elargire, anche perchè l’Esecutivo sta mettendo a disposizione dei cittadini un bonus vacanze che servirà soprattutto a quei giovani che vogliono trascorrere qualche giorno di relax fuori porta. E ci sarebbero nuove misure che il Governo sta per varare in modo da venire incontro alle difficoltà sempre più crescenti. 

Bonus da 75 euro

Nel prossimo mese di Luglio è atteso un nuovo decreto che dovrebbe andare a bloccare l’aumento del costo delle bollette di luce e gas e anche dei carburanti, che in questi giorni sono tornati a superare le 2 euro a litro. Una situazione che sta pesando ai milioni di automobilisti italiani, cifre record mai viste quelle dei carburanti. 

A inizio giugno in occasione del Festival dell’Economia di Trento si era già discusso di ulteriori misure atte a bloccare l’emergenza dovuta al caro vita, e il ministro dell’Economia Giorgetti aveva dichiarato che “l’Italia è tra i Paesi con i salari più bassi anche perché lo Stato si porta a casa una buona parte della retribuzione lorda dei lavoratori”. Infatti i salari, a fronte del caro vita, rimangono sempre identici nel nostro Paese, in attesa che si vari una legge per il salario minimo.

A luglio però i lavoratori dipendenti che non superano un reddito di 35.000 euro lordi l’anno potranno benefeciare di un altro bonus di 75 euro. Si tratta di una misura che riguarderà le ultime 4 buste paga dell’anno, ovvero settembre, ottobre, novembre e dicembre. Il taglio sarà pari al 4% e quindi lo sgravio dovrebbe andare dai 50 euro ai 75 euro, e dunque dai 200 euro ai 300 euro all’anno.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Questo altro bonus in arrivo dovrebbe riguardare ulteriormente i lavoratori. Sempre più italiani hanno difficoltà ad arrivare alla fine del mese per questo l'Esecutivo ha in mente di varare questo ulteriore aiuto di 75 euro. La speranza è che il caro vita possa presto terminare, gli italiani sono veramente allo stremo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!