Bonus da 200 euro, cosa succederà per il mese di settembre (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ormai sono gli ultimi scampoli d’estate e gli italiani si apprestano a rientrare dalle ferie. Un ritorno alla quotidianità, alla routine, al tram tram, alle corse tra mille impegni lavorativi e domestici.

Ma quest’anno più che mai il rientro sarà davvero drammatico sul fronte economico per via dei numerosi rincari. Ve lo avevo già anticipato nel corso di un precedente articolo.

Il Codacons ha ampiamente comunicato gli aumenti esorbitanti sulle bollette di gas e luce, sui beni alimentari, tanto che in molti sono coloro che stanno riducendo i consumi, gli aumenti del gasolio, dei mutui a tasso variabile.

Ci sono questioni ancora da risolvere sotto l’aspetto delle misure di contrasto alla povertà tra cui le sorti del reddito di cittadinanza che verranno decise sicuramente dopo le elezioni, con l’insediamento del nuovo governo.

Ma, a dar lanciare un sospiro di sollievo ci sta pensando il bonus 200 euro, istituito nei mesi scorsi dall’esecutivo che, successivamente, è stato esteso ad una platea più ampia. Vediamo le novità riguardanti questa misura.