Ballando con le Stelle. Selvaggia Lucarelli nella bufera, scatta la denuncia

La giornalista è finita nuovamente al centro del ciclone per delle accuse molto gravi. Forse non potrà più fare la giurata nella nota trasmissione: ecco per quale motivo.

Pubblicato il 14 ottobre 2022, alle ore 10:35

Ballando con le Stelle. Selvaggia Lucarelli nella bufera, scatta la denuncia

Ascolta questo articolo

Ancora una volta Selvaggia Lucarelli è riuscita a far sollevare un vespaio di polemiche per una questione molto compromettente. Oltre che a pungere con la sua penna irriverente, la giornalista è tornata in tv per ricoprire il ruolo di giurata a Ballando con le Stelle, ed è proprio in merito alla partecipazione al programma che sono piovute accuse gravissime.

L’associazione dei consumatori in questo periodo è più attiva che mai, dopo aver presentato denuncia contro Mediaset ed il Grande Fratello per la brutta vicenda di Marco Bellavia, minaccia ora di presentare un esposto contro la Rai. Il motivo coinvolge direttamente proprio la Lucarelli, che ora teme pesanti ripercussioni: ecco di cosa si tratta.

Di cosa si tratta

Ballando con le stelle è un fortunato programma televisivo della Rai, in onda dal lontano 2005, finito ora nella bufera a causa di accuse molto pesanti rivolte a Selvaggia Lucarelli. A sollevare questo polverone è stato ancora una volta il Codacons, che ha minacciato denunce contro la Rai per un presunto conflitto di interesse della giornalista nel dance show.

Come noto, tra i concorrenti dello show c’è Lorenzo Biagerelli, compagno della discussa giurata che, secondo le accuse mosse dall’associazione, potrebbe per questo non essere così imparziale nel giudizio. In tutta la risposta la Lucarelli è già partita al contrattacco, accusando il presidente del Codacons di avercela con lei per essersi esposta pubblicamente qualche anno fa in difesa di Fedez per le querele dell’associazione contro di lui.

La replica del Codacons non si è fatta attendere, riprendendo quanto stabilisce la normativa:“Ricordiamo alla Lucarelli che, per sua sfortuna, esistono numerose norme in Italia che vietano i conflitti di interessi e obbligano i giudici ad estenersi in caso di rapporti con il giudicato”. Le accuse che l’associazione muove contro la Lucarelli e la Rai sono pensanti, si prospetta la possibilità di una denuncia “per concorso in truffa ai telespettatori”.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Il Codacons ha minacciato di prendere seri provvedimenti contro la Lucarelli e la Rai per un presunto conflitto di interessi. Non conosco bene la normativa in questione, tuttavia ritengo che se le accuse mosse dall'associazione sono fondate allora sarà inevitabile allontanare la Lucarelli dal programma. In effetti il suo ruolo di giurata, con il fidanzato come concorrente, è ambiguo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!