Asparagi, alleati della nostra salute: proprietà e benefici

Tipici della stagione primaverile, gli asparagi sono un alimento ricco di sostanze preziose per la nostra salute. Possiedono proprietà diuretiche e antiossidanti. Vediamone le caratteristiche principali e quando non è il caso di esagerare.

Asparagi, alleati della nostra salute: proprietà e benefici

Gli asparagi altro non sono che germogli di piante perenni, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, e che ogni primavera cercano di espandersi e crescere. Di asparagi ne esistono tante varietà diverse e, nel tempo, gli uomini hanno imparato anche a coltivarle. Esistono gli asparagi bianchi e gli asparagi selvatici, come o Asparago pungente. Gli asparagi possiedono tantissime proprietà benefiche e sono nostri preziosi alleati per la salute.

Contengono infatti poche calorie, molta acqua e naturalmente molte fibre, di conseguenza sono ottimi diuretici, depuranti e regolatori dell’intestino. Grazie al loro basso indice glicemico sono ottimi per chi segue una dieta o per chi soffre di diabete, alcuni studi hanno dimostrato che un’assunzione regolare di asparagi, da parte di pazienti diabetici, può aiutare a controllare la secrezione di insulina.

Gli asparagi sono anche ricchi di antiossidanti, come la Vitamina C e l’acido folico, in più contengono anche sostanze antinfiammatorie. Gli asparagi contengono poi molti sali minerali, come il potassio; contengono rutina, che rafforza i capillari, e per finire la caratteristica principale degli asparagi, ovvero la presenza di asparagina.

L’asparagina è un amminoacido che normalmente il nostro corpo non riesce a sintetizzare e che quindi dobbiamo assimilare tramite l’alimentazione. Il nostro corpo utilizza l’asparagina in numerevoli processi biologici, tra i quali anche per il metabolismo dell’alcol. L’asparagina ha notevoli proprietà diuretiche e l’asparago è tra gli alimenti che ne contiene quantità maggiori.

I Valori nutrizionali per 100g di asparagi sono i seguenti: acqua: 91,8 g, roteine: 3,23 g, grassi: 0,23 g, carboidrati: 4,1 g, fibre: 1,9 g. Poiché contengono tantissime sostanze nutritive che agiscono sul sistema urinario, sono sconsigliati a chi soffre di problemi renali. Inoltre, poiché contengono molte fibre, l’assunzione abbondante di questo alimento potrebbe portare avere effetti lassativi. Si sconsiglia poi di darli ai bambini di età inferiore ai 3 anni.

I nostri video tutorial
Rosa Tea Di Sclafani

Cosa ne pensa l'autore

Rosa Tea Di Sclafani - Non c'è niente di meglio che consumare verdura, frutta ed ortaggi di stagione e, visto che siamo in primavera, cosa c'è di meglio degli asparagi? Fanno bene alla nostra salute, contengono pochissime calorie e si possono impiegare per ricette di ogni tipo. Inoltre non occorre necessariamente acquistarli in negozio, visto che si tratta di un alimento non proprio economico; si sta diffondendo, anche tra i giovani, la passione di fare trekking nei boschi e raccogliere quelli selvatici.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!