Ascelle che sudano in maniera eccessiva potrebbero essere il sintomo di una malattia seria

Specialmente in estate subentra per molti il problema della sudorazione eccessiva. Spesso motivo di imbarazzo, può derivare da situazioni patologiche: ecco perchè.

Pubblicato il 15 luglio 2022, alle ore 14:37

Ascelle che sudano in maniera eccessiva potrebbero essere il sintomo di una malattia seria

Ascolta questo articolo

Con l’arrivo del caldo e della bella stagione, ritorna per molti un annoso problema: quello della sudorazione eccessiva. Naturalmente, a produrre questo disturbo possono contribuire anche altri fattori, quali l’ansia, la paura e l’agitazione. La sudorazione, come noto, è una risposta biologica del nostro organismo alla temperatura corporea eccessiva, riportata nei limiti con questo ‘stratagemma’.

In alcuni casi, pero, può rivelarsi un vero problema quando si manifesta oltremisura o addirittura senza motivo, suscitando anche notevoli disagi. La medicina riconosce questo disturbo come una vera e propria patologia, che può derivare talvolta da cause diverse, anche ereditarie: cerchiamo di capirne di più.

La diagnosi

Si tratta dell’iperidrosi, una condizione clinica per cui chi ne soffre espelle senza motivo sudore maleodorante. Ad esserne affetto è il 3% della popolazione mondiale, cioè un numero ragguardevole di persone che riscontrano sudorazione eccessiva in parti del corpo quali soprattutto mani, piedi, ascelle e viso.

Questo tipo di disturbo deriva nel 30% dei casi da cause di origine ereditaria ed è classificabile in due tipologie: si parla di iperidrosi primaria quando questa problematica inizia a manifestarsi sin dall’adolescenza, risultando dunque congenita; iperidrosi secondaria nei casi il disturbo risultasse connesso ad altre terribili malattie, quali diabete, ipertiroidismo, patologie cardiache o respiratorie. Naturalmente occorre fare attenzione a non allarmarsi e a capire, con l’aiuto del proprio medico, se si ha a che fare con un disturbo patologico o meno.

Nonostante non si possa parlare certamente di condizione clinica grave, chi è affetto questo disturbo può riscontrare perlopiù problematiche di tipo psicologico e sociale. L’ansia e il disagio provocato dal ritrovarsi sempre bagnati fradici, con aloni anti estetici sui vestiti o, peggio ancora, producendo cattivi odori indipendentemente dall’igiene, porta chi ne soffre ad isolarsi e a rinunciare spesso a ritrovarsi in pubblico. In questi casi è bene sempre rivolgersi ad uno specialista, che potrà trovare per ogni singolo caso la terapia migliore, in quanto per fortuna è un problema curabile.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - In questo periodo dell'anno, soprattutto, molti riscontrano la problematica della sudorazione eccessiva. E' davvero un disagio ritrovarsi in pubblico sudati fradici, tuttavia rivolgendosi ad un medico è possibile provare a risolvere la problematica. Ritengo sia opportuno non farsi travolgere da emozioni negative, affrontando questo problema come qualsiasi altro disturbo risolvibile.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!