Angelo Onorato ha perso la vita dopo aver bevuto il caffè: svolta nel caso (1 / 2)

Angelo Onorato ha perso la vita dopo aver bevuto il caffè: svolta nel caso

Continua a tenere banco in Italia il caso del decesso sospetto di Angelo Onorato, l’architetto 55enne trovato senza vita sabato pomeriggio nella sua Range Rover. Si tratta del marito dell’eurodeputata Francesca Donato, comprensibilmente affranta dal dispiacere per questa perdita immane. Il corpo di Onorato è stato rinvenuto nel parcheggio di un’area commerciale alla periferia di Milano.

Le circostanze del suo decesso sono ancora avvolte nel mistero, e le autorità stanno lavorando instancabilmente per fare luce su quanto accaduto. Al momento, non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulle cause del decesso, e la polizia non ha escluso nessuna pista, inclusa quella di un possibile coinvolgimento di terzi.

Il 55enne è stato ritrovato con una fascetta stretta al collo, ma senza nessun altro segno di violenza. E’ questo il primo risultato dell’esame autoptico disposto dalla Procura di Palermo a cui è stato sottoposto il corpo senza vita di Onorato. Al momento rimangono aperte tutte le piste, compresa quella del gesto volontario.

Francesca Donato, eurodeputata nota per il suo impegno politico e sociale, ha espresso il suo immenso dolore per la perdita del marito, dichiarando di essere devastata e chiedendo rispetto per la sua privacy in questo momento così difficile. Gli inquirenti stanno esaminando tutti gli elementi disponibili, inclusi i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona e le testimonianze di chi potrebbe aver visto qualcosa di utile per le indagini.

E’ di questi minuti un ultimo clamoroso aggiornamento sull’intricato giallo che sta tenendo con il fiato sospeso tutta Italia. Svolta nel caso, il 55enne avrebbe perso la vita dopo aver bevuto un caffè. Come ha perso la vita l’architetto? Scopriamo le ultime novità nella pagina successiva.