Allerta meteo, temporali e grandine: le aree a rischio (1 / 2)

Allerta meteo, temporali e grandine: le aree a rischio

Ormai il meteo ci sta abituando davvero a tutto. Fenomeni sempre più estremi si stanno verificando in tutto il mondo. Quando il maltempo colpisce oggi non si può stare davvero tranquilli, in quanto anche i semplici acquazzoni possono essere davvero molto forti.

Precipitazioni che in pochissimo tempo riescono a fare danni ingenti a cose e persone. Lo abbiamo visto proprio lo scorso fine settimana ad  ad esempio, quando in Puglia, una grossa ondata di maltempo si è abbattuta tra le provincie di Brindisi e Lecce, causando numerosi disagi alla popolazione.

Secondo gli esperti tutto questo dipende dal cambiamento climatico in atto. La temperature del pianeta è infatti sempre più calda, il buco dell’ozono si allarga sempre di più con conseguenze molto serie per l’intero pianeta, e anche per noi stessi. Si teme che i fenomeni possano essere sempre più forti.

C’è da dire che anche in questo periodo autunnale le temperature sono comunque fuori dalla norma, con il caldo che continua a stringere in una morsa soprattutto il Sud, in particolare la Sicilia. E questo ovviamente quando arrivano masse d’aria più fredde, anzi gelide, provenienti dal Nord Europa, provocano violente precipitazioni.

Le forze dell’ordine assieme alle autorità locali cercano di venire incontro alle popolazioni colpite da queste calamità naturali improvvise, che ovviamente nessuno si aspetta possano avvenire nella propria città.

Nella prossima pagina andremo a dare uno sguardo a quello che succederà sul fronte meteo in questi giorni, le notizie non sono affatto rassicuranti in questo senso.