Alberto Angela legge l’ultima lettera scritta dal papà Piero Angela: da brividi (1 / 2)

Alberto Angela legge l’ultima lettera scritta dal papà Piero Angela: da brividi

Tutti conoscevano il noto conduttore scientifico Piero Angela. Si è trattato di una delle personalità che hanno fatto la storia della tv italiana, le sue trasmissioni come SuperQuark sono entrate di diritto nell’olimpo di quelle trasmissioni di cultura che hanno contraddistinto la nostra tv.

Simbolo del sapere con la S maiuscola, Piero Angela per decenni ha accompagnato gli italiani alla scoperta delle bellezze della scienza, della natura e della tecnologia. Noti anche i suoi speciali sulla storia dell’Universo, e i suoi tantissimi libri nel corso della sua spettacolare carriera.

Negli scorsi mesi Piero Angela è venuto improvvisamente a mancare, gettando nel dolore tutti i suoi fan. Con i suoi modi di fare e spiegare le cose, Angela era una icona per tutti. Molti giovanissimi di oggi si sono appassionati alle “cose di scienza” proprio grazie a lui.

Alberto Angela ricorda papà Piero a un mese dalla morte: “Grazie per tutti  i vostri messaggi, adesso è ora di ripartire” - La Stampa

Come ricordato anche dal figlio Alberto, il padre Piero ha continuato a lavorare anche nei giorni precedenti la sua morte, infatti aveva portato a termine le registrazioni della stagione di SuperQuark.

Una voglia di lavorare e di amare la vita che Piero ha portato con sè fino al suo ultimo giorno. La scienza deve tantissimo a quest’uomo, che ha spiegato anche alle generazioni giovanissime i fatti più complessi riguardanti le scoperte scientifiche e non solo.

A continuare la sua opera è oggi il figlio Alberto Angela, anch’egli con un lunghissimo trascorso in televisione. Gli “Angela” rappresentano ancora attualmente un “faro” per quanto riguarda la divulgazione scientifica. In queste ore Alberto ha letto una commovente lettera del padre, nella prossima pagina andremo a vedere tutti i dettagli.