Aereo fatto schiantare di proposito con 123 passeggeri a bordo: tutti morti

Una terribile tragedia si è verificata nel mondo, non si sarebbe trattato di un incidente ma purtroppo di un gesto intenzionale costato la vita a centinaia di persone, vediamo cosa è accaduto.

Pubblicato il 18 maggio 2022, alle ore 10:51

Aereo fatto schiantare di proposito con 123 passeggeri a bordo: tutti morti

Ascolta questo articolo

Nel mondo, così come anche nel nostro Paese, spesso accadono tragedie che lasciano sgomenta l’opinione pubblica. Spesso si tratta di incidenti stradali che provocano vittime, oppure di malori improvvisi che costano la vita ad alcune persone. Ciò di cui vi stiamo per parlare però non ha niente a che vedere con tutto questo, in quanto un terribile disastro è avvenuto in una precisa parte del mondo. Sul caso ci sono ancora le dovute indagini da parte degli investigatori. 

Un aereo è infatti precipitato nel vuoto con centinaia di passeggeri a bordo. Quando si parla di incidenti aerei indubbiamente tornano alle mente le terribili immagini dell’11 settembre 2001, quando durante un attacco terroristico due aerei si schiatorono sulle Torri Gemelle del World Trade Center di New York, causandone il crollo e la morte di migliaia di civili. Quel giorno altri due aerei vennero dirottati sul Pentagono e uno cadde nello stato della Pennsylvania. L’incidente di cui vi stiamo parlando è avvenuto invece il 21 marzo scorso in Cina e sul caso ci novità a dir poco scioccanti.

Non è stato un incidente

Come si ricorderà, il 21 marzo corrente anno un Boeing 737-800 della China Eastern Airlines, si schiantò al suolo mentre si trovava in volo nella regione del Guangzhou, dove aveva perso quota non rilasciando alcun segnale, neanche un mayday. Le indagini, composte da una equipe internazioanale, adesso stanno dando i primi risultati. 

Sul caso non stanno indagando soltanto le autorità cinesi, ma anche statunitensi, e proprio da costoro arrivano informazioni circa le scatole nere del velivolo, che sono state analizzate. Secondo quanto ritengono gli esperti stranieri chiamati ad indagare sullo schianto, l’aereo sarebbe stato fatto schiantare deliberatamente. Nello schianto sono morti sia i 123 passeggeri che i 9 membri dell’equipaggio

L’aereo è caduto in picchiata, con la parte anteriore che puntava verso il suolo. All’impatto con quest’ultimo il velivolo si è disintegrato in circa 49mila pezzi. Del velivolo praticamente non è rimasto quasi più nulla. Il responsabile dello schianto, secondo il Wall Street Journal sarebbe stato il comandante, ma il Corriere della Sera ha interpellato una fonte molto accreditata, secondo la quale a far precipatare l’aereo potrebbe essere stato il primo ufficiale che siede accanto al comandante. Sembra scartata, per ora, l’ipotesi di un attacco terroristico con un terzo soggetto che si sarebbe introdotto in cabina, anche perchè quest’ultima risultava chiusa al momento dell’impatto e dalla cabina i passeggeri non potevano sentire quanto stava avvenendo.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come le disgrazie possano essere anche provocate di proposito. Ovviamente non è il caso di ogni incidente aereo, ma in questo caso si tratta di incidente causato da chi si trovava in cabina di pilotaggio. Cosa abbia portato a tutto ciò ancora non è dato sapere, saranno le autorità ad indagare.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!