Addio ad Angela Tiraboschi, l’Italia è in lutto

Si è spenta la donna più anziana d'Italia, aveva festeggiato l'ultimo compleanno lo scorso 19 aprile. Ha vissuto le due Guerre Mondiali: ecco quanti anni aveva.

Addio ad Angela Tiraboschi, l’Italia è in lutto

Ascolta questo articolo

L’Italia dà l’addio alla donna più anziana nel nostro Paese. Originaria del bergamasco, nella sua lunga vita è sempre stata una casalinga e lascia 4 figli di età compresa tra i 70 e gli 85 anni. L’anziana è morta dolcemente nel sonno nella notte tra sabato e domenica scorsa.

Ultimamente la donna era costretta a muoversi con la sedie a rotelle a causa di a causa di un incidente domestico che l’aveva un po’ debilitata. Tutto sommato, a parte qualche piccolo acciacco dell’età, ha sempre goduto di buona salute. Una volta aveva rivelato quale fosse il suo ‘segreto‘: ecco quale.

Il segreto della longevità

Angela Tiraboschi è spenta nella sua casa di via Coghetti a Bergamo, lo scorso 19 aprile aveva compiuto 112 anni. Nata a Oltre il Colle, nel bergamasco, la donna è stata testimone di tutti gli avvenimenti più significativi del 900′, passando dalla spagnola del 1918 sino alla pandemia da Covid dei giorni nostri. Il prossimo mese si sarebbe trasferita come ogni estate nel suo Paese di origine, dove amava trascorrere la bella stagione.

In occasione di una delle ultime interviste, l’anziana donna aveva rivelato quale fosse il segreto della sua longevità: “Pasti leggeri accompagnati da un bicchiere di vino. Niente fumo e stress. E soprattutto considerare ogni giorno della vita come un dono”. Insomma, semplicemente uno stile di vita sano, senza vizi e senza eccessi. Tra i suoi interessi anche la passione per il calcio, era tifosissima dell’Atalanta.

Ultimamente il suo stato di salute era un po’ peggiorato, infatti il figlio Roberto ricorda così l’ultimo periodo della sua vita: “Da alcune settimane si aiutava con un respiratore. Sabato sera si è addormentata e non si è più svegliata”. In occasione del suo ultimo compleanno, aveva ricevuto gli auguri del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Si è spenta per sempre la donna più anziana d'Italia, forse l'ultima testimone vivente degli eventi più significativi dello scorso secolo. Sicuramente è secondo me un modello da seguire se si aspira a vivere così a lungo. Come rivelato dalla stessa anziana, è importante seguire uno stile di vita sano e senza eccessi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!