Addio a Papa Francesco: la notizia è appena arrivata: il sostituto

La notizia è appena arrivata e sta lasciando sconvolti tutti i fedeli. Riguarda Papa Francesco che, presto, potrebbe essere sostituito. Ecco cosa sta accadendo.

Addio a Papa Francesco: la notizia è appena arrivata: il sostituto

Ascolta questo articolo

Jorge Mario Bergoglio, da tutti meglio conosciuto come Papa Francesco, è il 266esimo pontefice della Chiesa cattolica e vescovo di Roma e ottavo sovrano della Città del Vaticano.

L’11 febbraio 2013 accadde un evento che fece letteralmente tremare il Vaticano: al concistoro per la canonizzazione dei martiri di Otranto, Benedetto XVI annunciò,a sorpresa, le sue dimissioni, rese poi effettive il 28 febbraio seguente.Al quinto scrutinio, il Conclave indicà il successore in Papa Francesco, chiamato così in onore di San Francesco d’Assisi. 

La clamorosa notizia 

Papa Francesco è sempre stata una persona piutttosto dinamica ed energica e vedersi costretto dai medici a stare su una poltrona per via dei suoi problemi di salute, non è una condizione facile da accettare. A dargli problemi è fortissimo dolore al ginocchio, che non gli dà pace e il Pontefice non può far altro che sottostare ai consigli dell’ortopedico. Lo scorso 5 maggio si è presentato all’Assemblea plenaria dell’Unione Internazionale delle Superiori Generali ricevute in Vaticano,spinto su una sedia a rotelle dal maggiordomo, seppur sempre col suo sorriso rassicurante. Lui stesso aveva raccontato di essersi sottoposto ad un’infiltrazione e che per i dolori al ginocchio si è visto costretto a cancellare udienze e impegni ufficiali.

Il Papa, 85 anni, soffre di una lesione al legamento del ginocchio destro, dovuta principalmente a una postura sbagliata, causata a sua volta da un problema all’anca e presto dovrebbe essere sottoposto ad un intervento chirurgico per l’inserimento di una protesi al ginocchio in questione. Bergoglio stesso ha dichiarato: “La mia salute è un po’ capricciosa . Ho questo problema al ginocchio che tira fuori problemi di deambulazione, di camminare, è un po’ fastidioso, ma sta migliorando, almeno ora posso andare… Due settimane fa non potevo fare nulla. È una cosa lenta, vediamo se torna indietro, ma c’è il dubbio che a questa età non si sa come finirà la partita, speriamo che vada bene”.

In queste ore, però, è appena arrivata una notizia che sta facendo il giro del web. Dei rumors, sempre più insistenyi, provenienti dalla Francia, riferiscono di manovre pre-Conclave, dopo che Bergoglio ha presenziato ad alcuni eventi in sedia a rotelle. Il giornalista Jean Marie Guenois, uno dei più celebri vaticanisti di Francia e di tutta Europa, ha riportato la notizia su Le Figaro.Secondo il giornalista,  nel Vaticano lo scenario è simile a quello del 1998, quando a Giovanni Paolo II venne diagnosticato il morbo di Parkinson.

Nella Santa sede, insomma, ci si starebbe muovendo per capire chi potrebbe essere il successore di Bergoglio. Guenois ha anche ricordato come di recente su iniziativa di un gesuita americano, padre Mark Massa, il 25 e 26 marzo si è svolto a Chicago un incontro che doveva restare segreto, con eminenti cardinali e prelati di tutto il mondo. Un incontro tra i vertici della chiesa progressista per preparare le contromosse all’opposizione contro Papa Francesco.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Una notizia davvero brutta, se venisse confermata dal diretto interessato, ossia da Papa Francesco che io ho sempre ammirato per la sua umiltà, per la sua empatia, per il suo essere "uno come noi", sempre al servizio dei più bisognosi. Per me questo è il Pontefice della svolta in senso meno conservativo della Chiesa.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!