4 semplici esercizi per prevenire il mal di schiena

Il mal di schiena può presentarsi in maniera cronica o acuta. Evitare la vita sedentaria ed eseguire degli esercizi mirati può aiutare a prevenire il dolore al rachide.

4 semplici esercizi per prevenire il mal di schiena

Il rachide è spesso usato come sinonimo di colonna vertebrale, ma in realtà comprende oltre alle vertebre anche i muscoli, i legamenti, i nervi e i dischi. Ha lo scopo di sostenere il cranio e il tronco, di permetterne la mobilità e di proteggere il midollo spinale.

Il dolore acuto al rachide è quindi un segnale d’allarme, una reazione ad una lesione che ha lo scopo di impedire i movimenti che possano affaticare ulteriormente la colonna vertebrale.

Il mal di schiena acuto infatti si presenta quando si fa un movimento brusco o sbagliato che lesiona i muscoli o i legamenti. Ci sono però dei fattori che possono trasformare il dolore acuto in cronico: fumo, sovrappeso e reiterazione dello stesso movimento sbagliato.

La cronicizzazione del dolore al rachide è molto subdola e pericolosa e può trasformarsi in ernie o altre patologie.

La ginnastica posturale

La ginnastica posturale può allora aiutare ad allenare i muscoli della schiena in modo che siano tutelati dalla cronicizzazione del dolore acuto.

Non servono attrezzi particolari, soltanto un tappetino per yoga, abbigliamento comodo e pochi minuti al giorno per fare questi semplici esercizi.

  1. Sdraiarsi in posizione supina, con un cuscino o una pedana fitness sotto i glutei; a questo punto tirare le ginocchia verso di sé per allungare la colonna vertebrale, prima la destra, poi la sinistra, infine tutte e due insieme.
  2. Eseguire la posizione yoga mucca/gatto, che consiste nell’inarcare la schiena prima verso l’alto e poi verso il basso ripetutamente.
  3. Partendo da questa posizione eseguire quella del bambino, poggiando i glutei sui talloni e allungando le braccia il più possibile davanti a sé; mantenere la posizione per 30 secondi.
  4. Rimettersi a gattoni, appoggiare la testa al pavimento, inarcare la schiena verso l’alto e tirare i talloni con le mani; mantenere la posizione per altri 30 secondi.
I nostri video tutorial
Alessia Castro

Cosa ne pensa l'autore

Alessia Castro - Il mal di schiena può sorprenderci a qualsiasi età ed è uno di quei dolori che ci rovina le giornate, perché non ci permette di uscire, di lavorare e spesso neanche di dormire. Questi esercizi occuperanno pochissimi minuti della nostra giornata, ma miglioreranno la reattività dei muscoli del rachide in caso di emergenza.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!