200 euro in arrivo per gli italiani: chi può riceverli e come fare (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Davvero una brutta estate per gli italiani e non parliamo solo della terza estate in compagnia forzata col virus, dato che la variante Omicron 5 sembra proprio non voler arrestare la sua corsa.

Accanto all’incubo Covid che non ci ha mai mollato, nonostante le aspettative riposte nelle alte temperature che “avrebbero dovuto attenuare i contagi”, ma che sembrano piuttosto sortire l’effetto contrario, esiste l’incubo aumenti, rincari, tasse.

Come si può dormire sereni dinnanzi a questa situazione di crisi economica che si sta mettendo letteralmente in ginocchio? Non si parla mai di nuovi poveri, quelli che se prima stavano discretamente, ora a stento riescono ad arrivare a fine mese.

Si tratta di una fetta sempre più grossa di italiani, quelli lontani dalla mondanità, dallo sfarzo, dalla vita a 5 stelle dei divi da red carpet nostrani e d’oltreoceano, quelli che il lavoro l’hanno perso anche in tarda età per via della crisi legata alla pandemia e che difficilmente lo ritroveranno.

Di questi non si parla? Vero? Perché le parole “nuovi poveri” fanno orrore o perché è più semplice continuare a sognare con le influencer del momento? In tutto questo, ogni tanto c’è qualche buona notizia per gli italiani e una ve la sto per comunicare.