Vende la figlia di 9 giorni per appena 38 euro: le telecamere riprendono il momento della separazione

Non deve esser stato facile, ma l'ha fatto: una donna ha venduto la figlia per meno di 40 euro. Ecco il momento della consegna ripreso dalle telecamere di sorveglianza

Vende la figlia di 9 giorni per appena 38 euro: le telecamere riprendono il momento della separazione

Il gesto di questa giovane mamma è terribile, è vero. Non vogliamo, però in questo caso condannare nessuno: spesso la disperazione porta a compiere gesti che mai avremmo voluto compiere, probabilmente credendo di fare del bene.

Gesti non condivisibili, certamente, ma che mostrano un spaccato della società davvero drammatico, che spinge anche una giovane mamma a mettere in vendita una figlia, ed un’altra donna a pagare “quattro soldi” per comprarne una, approfittando della debolezza di una persona in difficoltà.

Questa storia ha dell’incredibile ma è realmente accaduta e ripresa dalle telecamere di sorveglianza dell’aeroporto di Omsk in Russia: le immagini in modo chiaro mostrano la 25enne vendere la bimba per 34 sterline (38 euro).

Secondo quanto emerso dalle indagini, sembra che l’acquirente avesse pubblicato una sorta di annuncio online attraverso il quale esprimeva il suo desiderio di voler un altro figlio, per colmare la solitudine domestica lasciata dal figlio maggiore che era andato via di casa.

L’annuncio è stato visto dalla mamma in disperate condizioni economiche che ha così deciso di lasciare andare la sua bambina ad un destino migliore di quello che avrebbe potuto garantirgli lei ed ha deciso di vendere la sua piccola di appena 9 giorni, riuscendo a racimolare qualcosa per lei…appena 38 euro.

Per fortuna la scena è stata registrata e le immagini del circuito di videosorveglianza sono finite al vaglio della polizia: le due donne, più una terza complice, rischiano fino a 10 anni di carcere con l’accusa di traffico di bambini.

Altrettanto da brividi sarà vedere quello che succede ad un papà mentre cerca di mettere al letto i suoi gemellini. Una situazione piuttosto frequente che vi farà letteralmente saltare dalla sedia per lo spavento.