Un matrimonio in crisi può avere conseguenze più disastrose per i figli rispetto al divorzio: i motivi (1 di 3)

Un matrimonio in crisi può avere conseguenze più disastrose per i figli rispetto al divorzio: i motivi

Per un bambino è più doloroso rimanere in un matrimonio tossico che accettare un divorzio.

Il divorzio è sempre doloroso per ogni famiglia. Per il bene dei figli, a volte è meglio prendere la decisione di separarsi anziché vivere in un matrimonio tossico e infelice.

Se gestita correttamente, la separazione dei genitori può portare un futuro felice ai bambini. Vivere in una relazione infelice, invece, può far soffrire tutta la famiglia e soprattutto i più piccoli.

Un matrimonio in crisi può avere conseguenze più disastrose per i figli rispetto al divorzio: i motivi

Ti elenchiamo 6 motivi per cui un matrimonio difficile può avere un risultato peggiore per i figli rispetto al divorzio.

Prendono come modello la relazione tossica dei loro genitori

I bambini tendono ad assorbire qualsiasi comportamento delle persone che hanno intorno, soprattutto quelli dei genitori. Quando li vedono litigare per tutto il giorno, iniziano a pensare che sia giusto così. I bambini iniziano a pensare che sia giusto accontentarsi di un matrimonio infelice e diventano dubbiosi sulla loro capacità di sviluppare una relazione sana e amorevole.

Un matrimonio in crisi può avere conseguenze più disastrose per i figli rispetto al divorzio: i motivi

Essere gelosi, arrabbiarsi facilmente, non parlare con il loro coniuge ed  essere prepotenti e critici, sono tutti comportamenti dei genitori che i figli tendono ad imitare da adulti.

Probabilmente non saranno mai “abituati” ai litigi dei loro genitori

I bambini assorbono facilmente le emozioni negative e sono molto sensibili ai conflitti familiari distruttivi. Quando i genitori mostrano una mancanza di rispetto reciproca, il benessere sociale ed emotivo dei figli non è al sicuro.