Tocca il palato con la lingua e respira profondamente: il trucco per addormentarti in 60 secondi

Se soffrite di insonnia o non riuscite ad addormentarvi facilmente, ecco una tecnica particolare che vi permetterà di cadere fra le braccia di Morfeo in appena 60 secondi. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Tocca il palato con la lingua e respira profondamente: il trucco per addormentarti in 60 secondi

Sono molte le persone che soffrono di insonnia o che non riescono ad addormentarsi velocemente quando si mettono a letto e le provano tutte pur di riuscire a cadere fra le braccia di Morfeo in pochissimo tempo.

C’è anche chi pur di riuscire in questa missione, spesso impossibile, ricorre a farmaci che oltre a non fare bene alla salute in generale, sono anche molto costosi.

Esistono, però, delle tecniche e dei rimedi naturali che permettono di farci dormire serenamente e farci addormentare nel giro di qualche minuto o addirittura in pochi secondi.

Queste tecniche si basano sulla respirazione e sulla capacità di rilassare il proprio organismo. È quello che sostiene un noto medico americano, il dottor Andrew Weil, che ha messo a punto una vera e propria tecnica nota come tecnica del respiro quattro-sette-otto o anche tecnica 4-7-8.

Come si mette in pratica questa tecnica? Bisogna toccare il palato con la punta della lingua e respirare secondo un ciclo ben preciso. Bisogna, infatti, inspirare attraverso il naso con la bocca chiusa contando fino a 4. Bisogna quindi trattenere il respiro per almeno 7 secondi ed infine far uscire l’aria dalla bocca contando fino a 8. Questa procedura va ripetuta quattro volte.

Sebbene all’inizio non si notino particolari benefici con l’andare delle settimane inizierete ad avere più controllo del vostro corpo e riuscirete a rilassarvi fino ad addormentarvi in appena 60 secondi.

Altrettanto interessante sarà vedere come prendersi cura della propria casa in modo naturale. In questo caso vedremo come igienizzare e sgrassare i pavimenti utilizzando un ingrediente che tutti abbiamo in dispensa.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto basti davvero poco per riuscire ad ottenere dei risultati fantastici senza ricorrere a medicinali o, in questo caso, detergenti chimici costosi ed inquinanti.