Sognare di volare: significato, interpretazioni e smorfia

Sognare di volare è un sogno ricorrente nell'uomo, uno dei più diffusi. Quali sono le interpretazioni più corrette? Cosa significa e quali sono i numeri da giocare al lotto, secondo la smorfia?

Sognare di volare: significato, interpretazioni e smorfia

Senza dubbio sognare di volare è uno dei sogni più ricorrenti. Certamente il volo è sempre stato ambito e desiderato da generazioni, famosa è la leggenda greca di Icaro, al quale si sciolse la cera delle ali. L’idea di volare affascina l’uomo e allo stesso tempo lo spaventa. E d’altra parte basterebbe pensare un po’ alla storia dei primi voli riusciti, un evento abbastanza recente.

Il cielo è di fatto sempre rimasto quella parte più difficile da raggiungere per l’uomo: risale al 1903 il primo volo realizzato con successo. Il 17 dicembre di quell’anno, i fratelli ingegneri Wilbur e Orville Wright riuscirono a far volare con successo, per la prima volta, una macchina motorizzata più pesante dell’aria con un pilota a bordo: il Flyer. Da allora c’è stata un’evoluzione sorprendente e oggi possiamo arrivare ovunque grazie agli aerei.

Nonostante ciò, il volo resta tra i principali sogni dell’uomo. Sigmond Freud lo includeva addirittura tra i sogni tipici degli uomini, captando le particolari emozioni che l’essere umano è in grado di provare nella fase onirica quando ‘vola’. Certamente, si tratta di un’azione non comune, qualcosa che l’uomo non può compiere con le proprie forze. Allora cosa significa sognare di volare? Vediamo quali sono le interpretazioni principali di questo particolare sogno.

Il significato del sogno può essere positivo o negativo in base al contesto
Il significato del sogno può essere positivo o negativo in base al contesto

Sognare di volare: significato

Il significato del sogno può essere positivo o negativo in base alle azioni che compie il sognatore in fase onirica. Se ci si alza in volo senza difficoltà, vuol dire che si sta attraversando una fase buona e positiva della propria vita, se invece si sente il bisogno di scendere, significa che si ha necessità di una pausa e aspettare per mettere in atto nuovi progetti. Sognare di volare può voler dire anche insicurezza o indecisione per qualcosa: se si ha timore di prendere il volo può significare che non ci si sente pronti ad assumersi particolari responsabilità. Se invece i luoghi che sei vedono in volo non ci sono noti, potrebbe voler dire che presto si devono affrontare lunghi viaggi lontano dagli affetti.

Quasi sempre il volo è associato al ricongiungimento con persone che si sono perse, specialmente se si sogna di volare con un angelo può significare il desiderio di avvicinarsi al regno dei cieli. Può voler dire che si sta attraversando un periodo di sconforto, per un lutto, una malattia o qualsiasi cosa che ci fa stare male, cercando spesso l’aiuto derivante dal proprio credo.

Smorfia, i numeri da giocare

Se si è amanti del gioco e si vuole collegare i propri sogni ai numeri da giocare al lotto, quelli legati al sogno, secondo la smorfia, sono principalmente il 13 e il 58.  Ma dipende da cosa si sogna e come si sente il sognatore durante la fase onirica.

Se si sogna di volare in aereo, il numero collegato è il 10. Sognare di prendere il volo con un mezzo può voler dire che si ha bisogno di evadere velocemente dai problemi che ci affliggono, di fuggire il prima possibile dalla realtà nella quale ci troviamo.

Il numero 58 è legato al bisogno di avere successo in tempi brevi, spesso espresso attraverso il volo in sogno. Se il volo avviene in solitudine, il numero da giocare per il sognatore è il 36. Se invece nel sogno compaiono attorno a noi altri volatili, il numero da tentare è il 46. Se si sogna di volare con delle ali come Icaro, la cifra da giocare è l’8.

Sono tante le sfaccettature di questo sogno
Sono tante le sfaccettature di questo sogno

Sognare di volare: altre interpretazioni

Sognare di volare può avere diverse interpretazioni, considerato che la psicoanalisi non è una scienza esatta. Freud e Jung hanno interpretato, non a caso, questo sogno in maniera totalmente differente.

Freud, dal canto suo, associò l’azione del volare con i bisogni intimi dell’uomo, alla voglia di liberare le proprie energie sessuali. L’immagine dell’innalzamento del volo sarebbe collegato all’erezione maschile, dando quindi al sogno un’interpretazione legata all’eros.

Jung, invece, diede al sogno di volare un’interpretazione diversa: in particolare accostò l’immagine del volo alla voglia del sognatore di libertà, intesa come liberazione dai vincoli e i limiti sociali. E d’altra parte volare più di qualsiasi altra azione ci può far sentire liberi, come non è possibile sentirsi nella realtà di ogni giorno.

Può capitare spesso di sognare di cadere mentre si è in volo: questo può essere associato alla paura di precipitare da una posizione lavorativa o sociale importante che si è raggiunta, la quale spesso, per quanto prestigiosa, determina grandi responsabilità.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!