Quando conosci un ragazzo così, tienitelo stretto! (1 di 2)

Quando conosci un ragazzo così, tienitelo stretto!

Esistono molti tipi di relazione, volendo entrare nello specifico possiamo dire che esistono tanti tipi di relazione quante relazioni al mondo, poiché ognuna è unica ed a modo suo irripetibile. E’ vero però che ci sono degli archetipi di riferimento ai quali possiamo affidarci per comprendere se la nostra fidanzata o il nostro fidanzato ci sta davvero dando ciò che desideriamo e di cui abbiamo bisogno, o se effettivamente sarebbe meglio rompere. Ma quali sono i ragazzi che sarebbe meglio tenersi stretti? Ci sono degli atteggiamenti dai quali possiamo ben capire se ci tiene davvero a noi.

Quando conosci un ragazzo così, tienitelo stretto!

Innanzitutto, osservate come si comporta quando avete un problema. E’ facile esserci se la questione riguarda entrambi (se scappa anche in questo caso, metteteci una pietra sopra!), ma quando le difficoltà sono solo vostre,è allora che dovrete valutare il suo atteggiamento. Se si comporta come se non gli interessasse nulla cercando di sminuire il problema per non farvene parlare, allora potrete iniziare a farvi due domande. Se invece si interessa alle vostre difficoltà e cerca di aiutarvi a superarle, è un ottimo indizio sulla bontà della relazione.

Quando conosci un ragazzo così, tienitelo stretto!

Cercate di guardare poi anche i sacrifici che fa per voi. Il che non significa dover fare rinunce a ciò che gli piace per qualche vostro capriccio, attenzione: la parola “dovresti” è bandita dal dizionario di coppia, poiché in una relazione tra due adulti nessuno dovrebbe (!) dire all’altro cosa l’altro dovrebbe (!) fare o meno. Siete la sua compagna, non sua madre. Cionondimeno, osservate le piccole cose: quanto cerca di starvi vicino, quanto viene lui a trovarvi…in altre partole, quanto vi considera una parte irrinunciabile della sua vita.