Pressione bassa: queste bevande sono le migliori per trattare l’ipotensione (1 di 3)

Pressione bassa: queste bevande sono le migliori per trattare l’ipotensione

Bassa pressione sanguigna (ipotensione)

Sintomi e cause

Avere la pressione bassa potrebbe sembrare nulla di grave ma nella maggior parte delle persone può causare vertigini e svenimento. Nei casi più gravi, la pressione bassa può essere pericolosa per la vita.

Le cause della bassa pressione sanguigna possono variare, dalla disidratazione a gravi disturbi medici o chirurgici. È importante determinare che cosa causa la pressione bassa per poterla trattare.

In alcune persone, la pressione bassa è un segno di un problema nascosto, specialmente quando avviene improvvisamente o è accompagnato da segni e sintomi come:

Pressione bassa: queste bevande sono le migliori per trattare l’ipotensione

Vertigini o vertigini
Svenimento (sincope)
Visione sfocata
Malattia
Fatica
Mancanza di concentrazione

L’estrema ipotensione può causare questo disturbo potenzialmente letale. Alcuni dei segni e dei sintomi sono:

Confusione, soprattutto negli anziani
Pelle fredda, umida e pallida
Respirazione rapida e superficiale
Impulso debole e accelerato

Quando vedere il dottore

Se si hanno segni di shock, bisogna andare urgentemente in ospedale. Se invece, avverti uno dei sintomi sopra indicati, puoi farti visitare dal medico e seguire gli esami di routine. Anche se occasionali, le vertigini possono essere un problema relativamente minore. Puoi avere le vertigini in caso di lieve disidratazione, ad esempio, se hai trascorso troppo tempo al sole o in una vasca idromassaggio.

Pressione bassa: queste bevande sono le migliori per trattare l’ipotensione

Anche in questi casi, è importante consultare il proprio medico se si dispone di qualsiasi segno o sintomo di ipotensione, in quanto possono indicare problemi più gravi. Potrebbe essere utile tenere un registro dei sintomi, quando si verificano e cosa stavi facendo in quel momento.

Cause

La pressione sanguigna è una misura della pressione nelle arterie durante l’attività e le fasi di riposo di ciascun battito cardiaco.

Pressione sistolica. Il numero più alto nella lettura della pressione sanguigna è la quantità di pressione che il cuore genera quando pompa il sangue attraverso le arterie verso il resto del corpo.