Le verdure contengono più ferro della carne (1 di 5)

Le verdure contengono più ferro della carne

In generale, una dieta equilibrata dovrebbe coprire i nostri bisogni, ma come fornirci il ferro? In alimenti come carne rossa, crostacei ma anche cioccolato, alghe e spezie possiamo trovare la risposta.

Sebbene sia presente in molti alimenti, a volte possiamo soffrire di carenza di ferro e persino raggiungere l’anemia. In realtà, il ferro non è sempre ben assimilato nel nostro corpo, il che significa che il nostro sistema digestivo spesso trova difficile estrarre questo minerale dal cibo, trasferirlo nel nostro corpo e conservarlo.

Le verdure contengono più ferro della carne

Un’assunzione giornaliera di 9 mg di ferro per gli uomini e 18 mg di ferro è raccomandata per le donne e gli adolescenti. Perché è noto che quando appare il ciclo mestruale, il corpo delle donne deve compensare questa perdita di ferro. In questo modo, quando arriva la menopausa, le donne avranno bisogno di una dose di ferro inferiore di circa 9 mg al giorno.

Anche le donne incinte dovrebbero ricevere il ferro. Circa 20 mg al giorno è la dose raccomandata per un buon sviluppo del feto e un buon indice di ferro durante l’allattamento.

Le verdure contengono più ferro della carne

Cosa succede quando ci manca il ferro?

I primi sintomi sono affaticamento, pallore, esaurimento, minore resistenza alle infezioni … Questi sono alcuni degli indicatori di una carenza di ferro o di anemia.

Questo può anche causare la riduzione delle capacità fisiche e delle prestazioni intellettuali, nonché i disturbi durante la gravidanza. Al contrario, troppo ferro nel corpo è anche dannoso, qualcosa chiamato emocromatosi.

Quali sono le ragioni per la carenza di ferro?

Mancanza di ferro nella dieta o di una dieta vegetariana poco bilanciata.