Le persone più intelligenti preferiscono stare da sole (1 di 3)

Le persone più intelligenti preferiscono stare da sole

La socializzazione ci rende più felici, questo è un dato di fatto. Essere circondati da amici e familiari ci fa sentire più pieni, ma secondo alcuni studi, le persone intelligenti preferiscono stare da sole.

Sì, è proprio così. Secondo uno studio condotto da un gruppo di psicologi dell’Università di Singapore e della London School of Political and Social Sciences, le persone più intelligenti sono l’eccezione a questa regola.

Le persone più intelligenti preferiscono stare da sole

Mentre gli altri si sentono più felici quando trascorrono del tempo con altre persone, quelle con una maggiore intelligenza si adattano meglio al mondo moderno e quindi non hanno necessariamente bisogno di circondarsi di persone per sentirsi felici e realizzati. Tutto questo sarebbe dovuto dall’evoluzione dell’uomo, secondo gli psicologi.

Inoltre, le persone più intelligenti hanno aspirazioni più elevate, quindi preferiscono passare il loro tempo a lavorare e a impegnarsi per raggiungere i loro obiettivi anziché “perdere tempo” a socializzare, e – in effetti – questi soggetti spesso si sentono infelici quando sono costretti a vivere insieme ad altre persone.

Le persone più intelligenti preferiscono stare da sole

Gli scienziati e gli psicologi hanno un’idea abbastanza chiara di ciò che rende felici le persone. È ormai noto che l’esercizio fisico riduce l’ansia e ci aiuta a rilassarci. Ridurre l’uso dei social network migliora il nostro benessere emotivo. Fare un viaggio ci porta gioia, ma anche stare da soli ci fa sentire più felici, soprattutto se siamo più intelligenti.

Le persone molto intelligenti provano meno soddisfazione per la vita quando socializzano più frequentemente con i loro amici.