Le caratteristiche dell’amore tossico (1 di 2)

Le caratteristiche dell’amore tossico

In questo articolo, vi parleremo di alcune caratteristiche di un amore tossico che non ci permettono di essere felici e soddisfatti delle nostre relazioni. Probabilmente, ci accontentiamo di una relazione sopratutto se dura da anni, perché ci viene insegnato questo e finiamo così per accontentarci di quell’amore tossico che non ci rende felici.

Ecco le caratteristiche di un amore tossico:

Cambiare il partner.

In una relazione dove un partner prova a cambiare l’altro senza accettarlo per come è, si va in contro ad una relazione tossica dove uno padroneggia l’altro.

Le caratteristiche dell’amore tossico

Non puoi far diventare una persona perfetta e a tuo piacimento. Facendo questo non fai altro che non accettarla l’altra persona ed amarla per quello che è. Sicuramente tu ami l’idea di rendere la relazione perfetta e che hai sempre sognato ma tutto questo porterà frustazione e sappi che non puoi cambiare una persona.

Dipendenza emotiva.

La paura di essere soli e il pensiero che nessuno ci possa amare, ci spinge a non rinunciare ad una persona anche se incompatibile con noi facendoci diventare emotivamente dipendenti.

Le caratteristiche dell’amore tossico

A volte, dietro questo comportamento si nasconde un’infanzia piena di privazioni e traumi emotivi che verranno a causare problemi nei rapporti futuri. Tuttavia, la dipendenza emotiva assorbe, consuma e confonde l’amore con una forte dipendenza.

Possessività.

Ricorda che possedere una persona non è amore e questo è un errore da evitare assolutamente. Molte coppie vivono nella frustrazione perché uno dei due partner non fa altro che comandarlo, sopraffarlo e controllarlo.