La voce delle donne stressa gli uomini e stanca il cervello maschile (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La voce delle donne stressa gli uomini e stanca il cervello maschile

Alcuni studi hanno finalmente dimostrato quello che gli uomini pensano da tempo: la voce delle donne stanca il loro cervello ed è causa di forte stress. Lo svela una recente ricerca scientifica che scagiona dunque tutti quegli uomini che sono stati accusati nel tempo di non ascoltare le proprie donne e le proprie compagne.

Capita spesso, infatti, che le donne si lamentino dei propri mariti, di non sentirsi comprese dai propri compagni e di avere la sensazione di non essere ascoltate e di parlare contro un muro.

In effetti, secondo i risultati di questa ricerca, quando le donne parlano ai propri uomini, questi ultimi perdono il filo del discorso e non prestano la necessaria attenzione alle parole della donna che hanno di fronte e spesso distolgono anche lo sguardo. Ecco dunque le motivazioni di questo atteggiamento.

La voce delle donne stressa gli uomini e stanca il cervello maschile

Lo studio scientifico in questione spiega, dunque, questo comportamento dell’uomo: svela, infatti, quanto la voce femminile sia complessa molto più di quella maschile e quindi quanto sia difficile da elaborare per gli uomini. E’ tanto complesso per gli uomini decodificare la voce delle donne da iniziare a soffrire di mal di testa e subire forti livelli di stress.

Vi è dunque la prova scientifica che la voce delle donne stanca il cervello degli uomini, soprattutto quando si ha a che fare con donne che fanno discorsi troppo lunghi, le classiche logorroiche, che finiscono per stressare talmente i loro compagni con i loro interminabili discorsi da rendere i propri uomini molto più nervosi e irascibili di quanto non lo siano per carattere.