La birra aiuta a combattere la depressione: ecco quanta berne a settimana (1 di 2)

La birra aiuta a combattere la depressione: ecco quanta berne a settimana

Spesso si parla della birra in termini positivi. Poco tempo fa si venne a sapere perfino che qualcuno la usa per fare yoga. Di recente una nuova ricerca ha confermato che la “bionda” può avere diversi benefici per la nostra salute. Nello specifico è stata una ricerca svedese, dell’Istituto Karolinska a parlare dell’effetto anti-depressivo della birra.

La birra aiuta a combattere la depressione: ecco quanta berne a settimana

La dottoressa Katalin Gemes ha guidato lo studio, che ha preso in esame 5000 persone per un periodo di dieci anni. Una parte dei soggetti in questione ha consumato la birra, altri invece ne hanno fatto a meno. È risultato che chi beve la bionda ha meno rischi di cadere in depressione rispetto a chi non la tocca.

La birra aiuta a combattere la depressione: ecco quanta berne a settimana

Gli studiosi hanno anche stabilito che la quantità ideale è 14 bottiglie a settimana, l’equivalente di due al giorno. È stato scoperto che tra chi beveva 14 birre a settimana, solo il 5% era caduto in depressione; mentre tra chi non beveva la percentuale schizzava fino al 70%. Insomma la birra fa bene all’umore: la depressione è una malattia mentale, malattia a tutti gli effetti.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA