I bambini testardi e ribelli hanno più probabilità di avere successo in futuro: lo studio (2 di 3)

I bambini testardi e ribelli hanno più probabilità di avere successo in futuro: lo studio

A confermarlo era uno studio del 1968 che si basava su un’analisi condotta sui comportamenti di circa 3mila bambini con un’età compresa tra gli 8 e i 12 anni. Durante questo studio era stata analizzata l’intelligenza, le misure educative, le aspirazioni dei bimbi, lo stato socioeconomico in cui vivevano e il contesto familiare. Dopo, i piccoli partecipanti avevano svolto un questionario sulle attività scolastiche e quotidiane, sui sentimenti che provano, i loro pensieri e le loro abitudini quotidiane.

I bambini testardi e ribelli hanno più probabilità di avere successo in futuro: lo studio

I risultati dello studio, avevano dimostrato che i bambini più educati ed obbedienti erano più felici.

Ma dopo anni ed anni, un nuovo studio ha dimostrato, al contrario, che i bambini più ribelli che sfidano le regole, hanno la tendenza di mettere in discussione tutto ciò che accade intorno a loro e di pensare oltre i limiti che gli adulti stabiliscono per loro, quindi hanno più possibilità di avere successo da grandi.

I bambini testardi e ribelli hanno più probabilità di avere successo in futuro: lo studio

Secondo i ricercatori, questo comportamento offre un vantaggio creativo nei piccoli, in questo modo hanno più idee e sono più intelligenti rispetto a quelli più educati e rispettosi.

I bambini più testardi, disobbedienti, aggressivi e ribelli, sono in grado di diventare adulti di successo, avere un buon lavoro e quindi guadagnare più soldi. Mentre i bambini più disciplinati, sempre secondo lo studio, tendono ad accontentarsi di più di ciò che hanno da adulti.