Ecco perché le persone con una mentalità aperta hanno una percezione diversa della realtà (1 di 2)

Ecco perché le persone con una mentalità aperta hanno una percezione diversa della realtà

La realtà per come la viviamo è basata per lo più sulla nostra percezione di essa. Non è un concetto nuovo quello secondo il quale ognuno di noi percepisce la realtà in maniera diversa. La visione del mondo è altamente individualizzata. La domanda però è: Come percepiscono la realtà le persone che hanno un carattere ed una mentalità molto aperti? Stando ai risultati di uno studio condotto presso l’Università di Melbourne, la realtà che queste persone percepiscono è molto diversa da quella degli altri. Esistono in buona sostanza delle differenze sostanziali.

Ecco perché le persone con una mentalità aperta hanno una percezione diversa della realtà

Peraltro, questa concezione non è nemmeno basata da motivi psicologici. Il gruppo di ricerca ha trovato una differenza fondamentale tra la percezione visiva dei vari partecipanti che hanno ottenuto un punteggio molto alto sull’apertura mentale.

In un articolo che descrive nel dettaglio questa ricerca, gli autori Luke Smillie e Anna Antinori spiegano che le persone con una forte apertura mentale hanno la curiosità di analizzare le cose sotto tutti i punti di vista. Questo gli dà la possibilità di carpire più cose rispetto ad una persona nella media.

Ecco perché le persone con una mentalità aperta hanno una percezione diversa della realtà

Per scoprire in che modo le persone aperte percepiscono in modo diverso la realtà, i partecipanti a questo studio sono stati invitati ad affrontare il binocular rivalry test, nel quale due diverse immagini sono poste di fronte a ciascun occhio, come ad esempio una luce verde in un occhio e una rossa nell’altro.

Una persona normale sarebbe in grado di osservare ciscuna delle due immagini ad intermittenza, ovvero in un dato momento potrebbero osservare solo la luce verde o quella rossa. Le persone aperte invece sarebbero in grado di osservarle in modo contemporaneo dando vita ad un miscuglio originale di colori.