Ecco le regole d’oro da seguire per far funzionare le relazioni a distanza (1 di 2)

Ecco le regole d’oro da seguire per far funzionare le relazioni a distanza

Le relazioni sono un qualcosa di molto complicato da mantenere, per una lunga sfilza di motivi che probabilmente conosciamo tutti. Ogni situazione relazionale ha i suoi punti di forza e le sue complicazioni, e certo non esiste a priori un contesto più solido di altri dal punto di vista affettivo. In altre parole che si viva nello stesso paese o meno, che si abiti insieme o si decida di rimanere ognuno a casa propria, ognuna di queste situazioni ha i suoi pro ed i suoi contro che variano in base alla coppia in questione.

Ecco le regole d’oro da seguire per far funzionare le relazioni a distanza

C’è però una situazione particolare che risulta essere terribilmente ostica per gli amori: le relazioni a distanza. Lo sappiamo bene, la maggior parte di esse non funzionano o per riuscire a farle funzionare si è costretti a sacrifici davvero straordinari (che tuttavia non sempre vengono mantenuti da ambo le parti, checché poi si neghi ovviamente la cosa). Pertanto sarebbe opportuno valutare attentamente la situazione prima di imbarcarsi in un’avventura del genere. Ma nel caso si voglia a tutti i costi provare a farla funzionare, allora ci sono dei consigli che potrebbero essere davvero utili.

Ecco le regole d’oro da seguire per far funzionare le relazioni a distanza

Il primo è quello di confrontarsi sinceramente ed a mente lucida sulla questione: le cotte vanno e vengono ma non durano per sempre. Ciò significa che sebbene la fase dell’innamoramento possa spingere una persona a promettere qualsiasi sacrificio, quando questo scemerà inevitabilmente anche quelle promesse inizieranno a vacillare. Dunque prima di iniziare una relazione a distanza dovrete riuscire a capire se è davvero ciò che vorrete e che potrete volere anche in futuro, o se è solo una cotta passeggera.