Ecco come riconoscere un bugiardo (2 di 2)

Ecco come riconoscere un bugiardo

4. Come sta parlando la persona?Anche se un cambio di voce può essere la punta di diamante da individuare, gli esperti dicono che, per essere sicuri, dovresti prestare attenzione anche al ritmo della voce di una persona e al ritmo della sua respirazione: se accelera o rallenta, è probabile che tu non stia sentendo tutta la verità.

5. La domanda è semplice o imbarazzante?È normale che qualcuno distolga lo sguardo quando viene posta una domanda difficile. Ma quando qualcuno evita il tuo sguardo quando gli viene posta una semplice domanda, dovresti essere sospettosa.

Ecco come riconoscere un bugiardo

6. Cosa sta dicendo la persona? I bugiardi tendono ad evitare parole di esclusione come “ma”, “né”, “eccetto” e “mentre”, perché hanno problemi con i processi mentali complessi. Inoltre, sono meno propensi a usare le parole “Io”, “me” e “mio”. Nei loro tentativi di prendere le distanze psicologicamente da questi racconti, i bugiardi tenderanno a comunicare usando meno pronomi personali. Si tratta di piccole sfumature che possono essere molto utili per scovare le persone bugiarde. Non sottovalutate mai le potenzialità di questi particolari.

Ecco come riconoscere un bugiardo

7. Il tuo soggetto si comporta in modo insolito?Gli esperti ritengono che i cambiamenti nella linea di base di una persona – come si comporta – meritino la vostra attenzione. Dovresti valutare il ritmo della parola, il tono della voce, la postura e i gesti delle mani contro ciò che conosci, insieme al contesto della situazione.

Quando tuo marito dice “Ho amato la cravatta che mi hai comprato” mentre indossa un sorriso stretto che non raggiunge i suoi occhi, aspettati di vederlo in un maglione a collo alto.

Scopri altre storie curiose