Ecco alcuni incredibili benefici di mangiare con le mani (1 di 2)

Ecco alcuni dei maggiori benefici del mangiare con le mani. Spesso si ritiene che sia poco conveniente, ma in realtà sotto diversi punti di vista può rivelarsi estremamente vantaggioso. Vediamo insieme perché!

1. Rende l’atto di mangiare una vera e propria esperienza sensorialeMangiare è un’esperienza sensoriale che può evocare emozioni e passione. Secondo l’Ayurveda, ogni dito delle mani è un’estensione dei cinque sensi. In particolare:

– Il pollice è legato allo spazio.– L’indice è legato all’aria.– Il dito medio è collegato al fuoco.– L’anulare è legato all’acqua.– Il mignolo è collegato alla terra.

Quando ti godi il cibo con le mani, l’intero processo stimola questi cinque elementi e aiuta a dare energia al cibo che stai per mangiare. Questo è importante per mantenere tutti gli elementi in equilibrio e rimanere sempre in perfetta salute. Inoltre, i sensi del tatto, dell’ olfatto, dell’ udito, della vista e del gusto diventano molto più attivi. La stimolazione dei cinque sensi ti rende più consapevole del gusto, della consistenza e dell’aroma del cibo. Questo è solo uno dei motivi per cui spesso è molto consigliato mangiare con le mani.

Ecco alcuni incredibili benefici di mangiare con le mani

2. Funziona come un sensore naturaleQuando mangi con un cucchiaio o con una forchetta e metti il cibo direttamente in bocca, la tua mente non può percepire la temperatura o la consistenza del cibo in anticipo. Questo è il motivo per cui spesso finisci per bruciarti la lingua quando metti del cibo troppo caldo in bocca. Ma quando mangi con le mani, le terminazioni nervose delle tue dita percepiscono la temperatura del cibo e ti impediscono efficacemente di scottarti la lingua. Le terminazioni nervose inviano infatti anche un segnale al cervello su ciò che si sta per mangiare. Questo innesca il rilascio dei succhi e degli enzimi digestivi appropriati per aiutarti a gustare al meglio il tuo cibo.