Ecco 5 cause dell’acne che quasi nessuno conosce, e come liberarsene (2 di 2)

Ecco 5 cause dell’acne che quasi nessuno conosce, e come liberarsene

Non solo spalle e petto: anche il collo può soffrire l’acne, specialmente le regioni posteriori in corrispondenza pressappoco delle vertebre cervicali. Si tratta di un fastidio davvero molto irritante, oltre che di un inestetismo più difficile da nascondere rispetto agli sfoghi che compaiono sulle spalle o sul petto. Una delle cause più comuni dell’acne dietro il collo e sotto il mento, oltre all’utilizzo di collari particolari o alla rasatura, è l’eccessivo consumo di dolciumi: evitate di mangiarne troppi! Un ottimo rimedio naturale per liberarsene è strofinare la pelle delicatamente con un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone. Lasciatelo lì per qualche minuto, quindi sciacquate con acqua tiepida.

Ecco 5 cause dell’acne che quasi nessuno conosce, e come liberarsene

Scendiamo ora a valutare un altro tipo di irritazioni che possono essere comunque molto fastidiose, vale a dire quelle sulle braccia. Puntini rossi sulle braccia possono essere causati da problemi alla digestione di varia natura, nonché da reazioni allergiche della pelle a detergenti e persino da antibiotici. Inoltre alcuni episodi di acne sulle braccia si sono rivelati essere reazioni infiammatorie a funghi che avevano contaminato i pazienti in palestra, in piscina o in altri luoghi chiusi ed affollati dove si suda, e la nostra pelle nuda è a stretto contatto con l’ambiente circostante.

Ecco 5 cause dell’acne che quasi nessuno conosce, e come liberarsene

L’ultima ipotesi è quella dell’acne sulle gambe, anche questo tutt’altro che semplice da sopportare. L’acne sulle gambe potrebbe essere facilmente causato da calze o vestiti sintetici, così come anche da una rasatura non perfetta o con un rasoio sporco o non più perfettamente funzionale. Anche la poca cura dell’igiene personale può portare all’insorgenza di fastidiosissimi puntini rossi prurigginosi sia sulle gambe (specialmente l’interno delle cosce), sia sui glutei. In questi casi aggiungere qualche goccia di olio di albero del tè al bagnoschiuma può decisamente lenire il problema.

Scopri altre storie curiose