Come ridurre l’acido urico e i dolori articolari in modo naturale (2 di 2)

Come ridurre l’acido urico e i dolori articolari in modo naturale

Potrete bere questo sciroppo prima dei pasti tutti i giorni e nell’arco di poco tempo il vostro dolore scomparirà pian piano fino a svanire del tutto.

Vediamo ora quali sono le proprietà dei vari ingredienti utilizzati per la preparazione di questo sciroppo. Lo zenzero, ingrediente molto in voga negli ultimi anni, ha delle spiccate qualità antinfiammatorie ed aiuta a rimuovere le tossine dal corpo.

Il cetriolo, invece, è particolarmente indicato per le sue proprietà diuretiche che favoriscono l’eliminazione delle tossine e impediscono la formazione di calcoli renali.

Come ridurre l’acido urico e i dolori articolari in modo naturale

Si tratta di un ortaggio molto indicato per ridurre l’acido urico ed evitare l’infiammazione delle articolazioni e la cristallizzazione dell’acido urico.

Il pompelmo è uno degli agrumi meno graditi dai consumatori di frutta per il suo sapore amaro e deciso. Si tratta però di un frutto ricco di vitamina C che aiuta in modo notevole la riduzione del dolore articolare ed è inoltre una fonte di calcio.

Infine vi è l’ananas che oltre ad avere un sapore fresco e gradevole, è un’ottima fonte di bromelina un potente agente antinfiammatorio che viene utilizzato per lenire il dolore alle articolazioni.

Come ridurre l’acido urico e i dolori articolari in modo naturale

Si tratta di quattro ingredienti davvero molto utili al nostro organismo che potranno essere assunti senza alcuna preoccupazione.

Va però sottolineato che in caso di persistenza dei sintomi bisogna necessariamente consultare il proprio medico per sottoporsi a degli esami più accurati e poter seguire una cura a base di farmaci che potranno risolvere definitivamente il nostro problema, ed abbassare dunque l’acido urico nel sangue e ridurre il dolore articolare che rende la nostra vita quotidiana difficile.

Scopri altre storie curiose