Ascoltare le persone che si lamentano sempre ci fa stare male e ruba le nostre energie: come possiamo difenderci (1 di 3)

Ascoltare le persone che si lamentano sempre ci fa stare male e ruba le nostre energie: come possiamo difenderci

Molti studi sostengono che ascoltare una persona che si lamenta in continuazione, può danneggiare la salute psicologica delle persone che la circondano. Uno studio in particolare, è stato condotto da alcuni neuroscienziati che hanno misurato l’attività cerebrale nelle situazioni in cui una persona si trova a dover affrontare degli stimoli specifici, come ascoltare un amico o un parente che si lamenta in continuazione. È stato dimostrato che stare a contatto con persone negative fa “disconnettere” i neuroni del cervello.

Ascoltare le persone che si lamentano sempre ci fa stare male e ruba le nostre energie: come possiamo difenderci

Non ci permette di rimanere lucidi e di risolvere i problemi in modo efficace. A volte è davvero necessario allontanarsi da queste persone perché nelle loro lamentele nascondono un comportamento manipolativo, vogliono passare per vittime e vogliono che siano gli altri ad affrontare i loro problemi e a cambiare la loro situazione. Ecco come puoi difenderti.

Non fa mai bene circondarsi di persone che si lamentano continuamente perchè può indebolirci e farci sentire senza energie.

Ascoltare le persone che si lamentano sempre ci fa stare male e ruba le nostre energie: come possiamo difenderci

Queste persone riescono a trasmettere il loro cattivo umore alle persone che le circondano a tal punto da farci stare male per un problema che non ci riguarda.

Tutti dovremmo essere consapevoli che la vita non è una passeggiata al Luna Park, che i problemi arrivano e bisogna saper affrontarli. È del tutto normale lamentarsi ogni tanto. Sebbene sia una reazione umana e naturale che ci consente di allentare la tensione in situazioni più o meno complicate o dolorose, è anche una sensazione che attira energia negativa.