Artista realizza ritratti della sua famiglia, mostrando che la felicità è nelle piccole cose (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Artista realizza ritratti della sua famiglia, mostrando che la felicità è nelle piccole cose

Cos’è davvero la felicità? Ad oggi esistono infinite versioni di questa parola, che a sua volta tenta di ergersi ad icona di un concetto troppo grande, ed al contempo troppo soggettivo, per potersi riconoscere interamente in qualsivoglia termine o formula a prescindere dal vocabolario utilizzato. Ognuno di noi ha infatti una propria visione della felicità, ma è pur vero che esistono situazioni capaci di renderci più felici rispetto ad altre. Anche Pascal Campion ha provato a dare la sua spiegazione di cosa sia la felicità attraverso questi splendidi disegni.

Artista realizza ritratti della sua famiglia, mostrando che la felicità è nelle piccole cose

Pascal è un artista che sin da piccolo si divertiva a realizzare vignette ricreando nelle sue tavole i suggestivi scenari della Provenza. Una volta cresciuto, Pascal ha continuato il suo percorso studiando arte a Strasburgo e a Boston per poi trasferirsi ad Honolulu, nell’arcipelago delle Hawaii. Ben presto però la mancanza della città e della vita metropolitana si è fatta sentire, così l’artista si è trasferito a San Francisco dove ha conosciuto Katrina, la donna che sarebbe poi diventata sua moglie.

Artista realizza ritratti della sua famiglia, mostrando che la felicità è nelle piccole cose

Dal matrimonio con Katrina, Pascal ha avuto tre figli: Lily, la maggiore, ed i gemelli Max e Colin. Ed è proprio con loro che l’artista ha trovato quella sfumatura di felicità che mancava alla sua vita. Sebbene avesse girato il mondo avendo la fortuna di svolgere il lavoro della sua vita, è stato solo insieme a Katrina ed ai suoi figli che Pascal ha avuto finalmente l’ispirazione per ritrarre quella che secondo lui è la vera felicità: il contatto umano, l’amore, la comprensione. L’avere qualcuno accanto, ma non solo.