Alcuni famosi chef hanno svelato dei trucchi di cucina davvero utili! (1 di 2)

Alcuni famosi chef hanno svelato dei trucchi di cucina davvero utili!

In cucina sono tantissimi i trucchi a nostra disposizione. La cucina, si sa, è una vera e propria arte, disciplinata da regole ben precise che tutti gli chef e gli appassionati di cucina conoscono molto bene.

Ci sono, però, anche alcuni piccoli trucchi che ci possono aiutare a utilizzare in maniera più sapiente gli ingredienti, a trovare dei piccoli escamotage per testare le proprietà di alcuni alimenti ma anche ad ottenere un risultato migliore in fase di cottura o di preparazione di quella determinata pietanza.

Molti, ad esempio, amano i peperoncini. Ci sono, però, persone che preferiscono una maggiore o minore piccantezza. Come comportarsi in questo caso? Se prendete un peperoncino e rimuovete i semi e tutti filamenti interni e poi li passate in acqua fredda parte della loro piccantezza sparirà. In questo modo, quindi, potrete continuare ad utilizzare del peperoncino nelle vostre ricette anche se le servite a persone che non amano i cibi molto piccanti.

Alcuni famosi chef hanno svelato dei trucchi di cucina davvero utili!

Quando dobbiamo lessare delle verdure ci chiediamo sempre se queste vadano aggiunte nell’acqua quando è ancora fredda oppure quando sta già bollendo.

Esiste, però, un piccolo consiglio da tenere a mente che vi aiuterà tantissimo nel trovare una soluzione a questo quesito. Solitamente gli ortaggi che crescono sotto il suolo, quindi direttamente nella terra, vanno cotti direttamente nell’acqua fredda portata successivamente a bollore.

Tutte quelle verdure, invece, che crescono al di fuori del terreno devono essere immerse direttamente nell’acqua già calda, portata quindi ad ebollizione.

Alcuni famosi chef hanno svelato dei trucchi di cucina davvero utili!

Tagliare le cipolle può essere davvero un’operazione molto difficile. Se volete evitare di versare troppe lacrime questo piccolo suggerimento farà proprio al caso vostro e vi consentirà di poter avere un trito di cipolla molto fine in pochissimi passaggi.

Dovrete prendere una cipolla, tagliarla a  metà e poi effettuare due tagli in senso orizzontale. Vi basterà a questo punto effettuare tanti tagli ravvicinati tra loro in senso verticale e poi procedere come se voleste realizzare delle fettine di cipolla.

In realtà, grazie ai tagli che avete effettuato precedentemente, otterrete dei piccoli cubetti di cipolla. A seconda del risultato più o meno fine che volete ottenere realizzate dei tagli in verticale più ravvicinati tra loro. Il risultato finale sarà comunque ottimo.