Alcuni errori che commettono le donne dopo una rottura che gli impediscono di andare avanti (2 di 2)

Alcuni errori che commettono le donne dopo una rottura che gli impediscono di andare avanti

Altra cosa da NON fare: scrivere al proprio ex! Come molte donne sanno questo può succedere quando si è poco lucide. Alla fine di una relazione capita di ‘bere per dimenticare’. E da ubriache lo smartphone è un oggetto pericoloso. Chiedete a un’amica di prenderselo quando bevete. Un’altra cosa da evitare è gettarsi a capofitto nella ricerca di un nuovo partner. Certo, prima o poi dovete farlo. Ma almeno all’inizio uscite e basta con qualcun altro, non cercate la relazione stabile. Anche perché un uomo che ha intenzioni serie con voi, se dopo un inizio promettente sente la frase “Ho ancora in testa il mio ex” vi eliminerà dalla propria vita e vi farà dispiacere ulteriormente.

Alcuni errori che commettono le donne dopo una rottura che gli impediscono di andare avanti

Altro comportamento da evitare a tutti i costi: pensare a come riconquistarlo. Se è finita, un motivo ci sarà. Quindi non ci provate! Sicuramente è divertente immaginare metodi per riconquistarlo, ma è anche vero che spesso si tratta di false speranze. Quindi al posto di andare in quel posto in cui siete sicure di ritrovarlo, al posto di andare a casa dell’amica in comune… fate qualcos’altro! Fate qualcosa che vi occupi la mente in maniera utile, come leggere un libro, rifarsi le unghie, mettere a posto la stanza da letto… ma non provate a riconquistarlo! Significa che non avete accettato la ‘nuova realtà’. Meglio guardare documentari su Internet e ampliare la propria cultura.

Alcuni errori che commettono le donne dopo una rottura che gli impediscono di andare avanti

“Con i se e con i ma non si scrive la storia”. Benedetta saggezza popolare! Smettila di pensare: “E se tornassimo insieme?”, “E se avessi parlato diversamente quella sera?”, “E se non mi fossi comportata così male?”. È una trappola! E fa male a voi stesse, perché di fatto vi state attribuendo tutta la colpa. Ma la fine della relazione di colpevoli ne ha due, lo sapete bene. Quindi magari fatevele queste domande, ma tra un po’ di tempo, magari sei mesi. E fatevele per migliorare, per essere più pronte alla prossima relazione. Quella che magari potrà durare davvero ‘per sempre’…

Scopri altre storie curiose