Alcuni cibi che possono contenere MOLTE sorprese! (1 di 2)

Alcuni cibi che possono contenere MOLTE sorprese!

Il cibo è vita, lo sappiamo. Il vecchio detto: “Noi siamo quello che mangiamo” è pura verità. Perciò è interessante e utile allo stesso tempo informarsi su cosa mettiamo, letteralmente, in corpo. Ci sono alcune curiosità che in pochi sanno su diversi tipi di cibo, dalla frutta alla verdura passando per altri tipi. Iniziamo!

Non tutti sanno che prima del 17° secolo esistevano carote di colori diversi dall’arancione a cui siamo abituati oggi. Erano viola, bianche e rosse.

Alcuni cibi che possono contenere MOLTE sorprese!

Un’altra curiosità riguarda le ‘patatine’ Pringles, amate da milioni di italiani (e non solo). Abbiamo messo patatine tra virgolette per un motivo preciso: tecnicamente non sono patate, o almeno non solo patate. Pazzesco, vero? Quanti di voi sapevano che queste patate sono ottenute da un mix di grano, riso, farina di mais e fiocchi di patate disidratate. Questa mistura viene fritta essiccata e infine gli vengono spruzzate spezie e altri esaltatori di sapidità.

Alcuni cibi che possono contenere MOLTE sorprese!

Altra notizia per qualcuno non proprio esaltante: i succhi di frutta cosiddetti ‘100% naturali’ in realtà hanno qualcosa di non naturale. Questo per un fatto semplicissimo: la frutta a lungo andare marcisce, quindi gli viene tolto l’ossigeno. In questo processo perdono sapore e odore. Ecco perché vengono aggiunti aromi e altri additivi del cibo. Ecco perché, appunto, non si può dire che questi succhi sono naturali al 100%.