Alcune regole da seguire a tavole che molte persone non conoscono! (1 di 3)

Alcune regole da seguire a tavole che molte persone non conoscono!

Se hai più di 20 anni, è molto probabile che sei al corrente delle regole da adottare al momento di mangiare. Si tratta di un momento importante. Soprattutto per noi Italiani il cibo è sacro. Spesso consumiamo i pasti insieme ad amici e familiari e in quel caso sappiamo benissimo che le regole non esistono o comunque non rispettarle non è la fine del Mondo. Ma quando c’è un pranzo o una cena di lavoro o con una persona appena conosciuta, bisogna fare MOLTA attenzione.

Alcune regole da seguire a tavole che molte persone non conoscono!

Perciò abbiamo fatto una lista di alcune abitudini sbagliate e corrette quando si è seduti a tavola o comunque quando si ha a che fare con il cibo. Ad esempio molte persone sono confuse riguardo i cibi che (non) si possono toccare con le mani. Siamo qui per chiarire i dubbi!

Cominciamo con un cibo molto gustoso: il bacon! Quando non è fritto, è molto oleoso e quindi NON bisogna toccarlo con le mani, meglio metterlo su una fettina di pane o usare la forchetta. Se è fritto, al contrario, va benissimo prenderlo in mano, visto che essendo croccante si può spezzare facilmente.

Alcune regole da seguire a tavole che molte persone non conoscono!

Capitolo olive: quando sono comprese nell’antipasto, va benissimo prenderle con le mani, masticarle e poi disfarsi (con molta discrezione! Non sputatelo come se aveste ingerito della candeggina!) il nocciolo. Mentre se fanno parte di un’insalata (o di un altro piatto più elaborato), allora meglio usare la forchetta per afferrarle. Per quanto riguarda invece i drink Martini con l’oliva, la si può tranquillamente mangiare dopo aver finito di bere e lasciare il nocciolo nel bicchiere.