Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili (3 di 3)

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Una persona estremamente sensibile si fa anche molte domande in generale. Cerca la verità. Si pone domande molto grandi, come il senso della vita, l’origine del tutto. Una grande percentuale di loro, inoltre, si fa anche un’ulteriore domanda: perché ad alcune persone tutte queste cose non interessano? Perché c’è chi non si pone certe domande esistenziali?

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Inoltre una persona sensibile, essendo spesso assorta nei propri pensieri, se viene colta alla sprovvista da qualcun altro può reagire in modi buffi. Quando è immersa nei propri pensieri e qualcuno all’improvviso sbuca per dargli/darle una pacca sulle spalle o viene chiamata per nome ad alta voce, la persona sensibile può fare uno scatto come un gatto spaventato.

Alcune caratteristiche (positive e negative) delle persone estremamente sensibili

Infine le persone sensibili proprio non riescono a tollerare la presenza e la compagnia di ipocriti e bugiardi. Quindi chi fa un complimento non sincero indirettamente ferisce una persona estremamente sensibile. La cosa in un certo senso fastidiosa è che a volte le persone sensibili non vorrebbero essere così, perché sanno che meno pensieri si hanno meglio si vive. Ma forse è meglio concentrarsi sui lati positivi dell’avere una spiccata sensibilità.

Scopri altre storie curiose