7 rimedi naturali per pulire le arterie e salvarti la vita (1 di 3)

7 rimedi naturali per pulire le arterie e salvarti la vita

Se c’è colesterolo e grasso che si accumula sulle pareti delle arterie, si può formare una piaga. Se questo accade possono indurirsi e diventare più strette ed in termini medici viene chiamato arteriosclerosi. Quando si verifica questo problema, il flusso di sangue al cuore si riduce e causa dolore al petto e disagio, chiamato angina. Quando la placca si rompe, può formare un coagulo di sangue. Se il coagulo di sangue è grande, può bloccare completamente il flusso sanguigno e può causare un infarto.

Se l’arteria è collegata o è presente nel cervello, potrebbe causare un ictus. Inoltre, il blocco delle arterie potrebbe verificarsi a causa dei livelli di colesterolo.

7 rimedi naturali per pulire le arterie e salvarti la vita

Livelli alti di trigliceridi potrebbero essere pericolosi. Il livello aumenta quando si fa abuso di alcol o dopo aver consumato una grande quantità di calorie. Ciò che può anche causare accumulo di placca e danneggiare le arterie e il suo strato interno può essere l’infiammazione dei vasi sanguigni, la glicemia alta, lo stress, la pressione alta e il fumo.

Fai una disintossicazione completa e pulisci le arterie:

Smetti di fumare.

La statistica dice che 1 su 3 decessi cardiovascolari avvengono a causa del fumo. Ci sono molti prodotti chimici pericolosi nelle sigarette e tutti possono causare l’infiammazione delle cellule che è in linea con i vasi sanguigni.

7 rimedi naturali per pulire le arterie e salvarti la vita

Fumare può essere la ragione dell’aumento del colesterolo. Smettendo di fumare il danno potrebbe ridursi.

Fai una dieta mediterranea.

Tutte le persone sono consapevoli che una dieta sana ed equilibrata è il miglior rimedio per avere un cuore sano. Fare una dieta mediterranea ha dei benefici sorprendenti perché contiene molti grassi insaturi e antiossidanti. Questo tipo di dieta include quantità limitate di burro, uova, carne rossa, dolci, pesce, noci, legumi, frutti di mare, olio d’oliva, cereali integrali e porzioni controllate di carne magra e pollo. È importante mangiare anche molta frutta e verdura. Mangiando in questo modo è possibile ridurre i livelli di trigliceridi, le probabilità di avere una malattia cardiaca.