6 modelli di famiglia che possono avvelenare la vita dei genitori ed anche dei figli (2 di 3)

6 modelli di famiglia che possono avvelenare la vita dei genitori ed anche dei figli

Ma le tensioni e la cattiva comunicazione possono rovinare il rapporto ed il benessere familiare.

Uno dei membri di famiglia viene escluso

Da fuori, questo modello di famiglia può sembrare unita ma in realtà, c’è un membro che viene escluso e si sente come la pecora nera di casa perché pensa di essere diverso dagli altri. Ma può anche accadere che ad un figlio viene data meno attenzione rispetto agli altri.

6 modelli di famiglia che possono avvelenare la vita dei genitori ed anche dei figli

Alla fine, il figlio escluso, può decidere di tagliare i legami con la famiglia. Questo di solito avviene quando i figli sono adulti. Se è ancora un bambino, può diventare ribelle e decidere di non dare più importanza alle parole dei genitori.

Un genitore è assente e l’altro genitore fa affidamento sul figlio

Questo tipo di famiglia può essere molto dannosa per i genitori, avviene quando tra di loro non c’è abbastanza comunicazione ed è come se vivessero una vita separata.

6 modelli di famiglia che possono avvelenare la vita dei genitori ed anche dei figli

Ad esempio, uno dei due genitori si occupa dei figli mentre l’altro è impegnato a lavoro.

Quanto i genitori sono responsabili ma non lavorano in gruppo

In questo tipo di famiglia ci ritroviamo di fronte ad un genitore molto severo e l’altro genitore troppo indulgente. La tensione tra i due genitori può essere alta poiché entrambi non riescono a concordarsi su come comportarsi nei confronti dei figli.