5 modi naturali per abbassare la pressione sanguigna e curare l’ipertensione (1 di 2)

5 modi naturali per abbassare la pressione sanguigna e curare l’ipertensione

Se avverti spesso forti mal di testa, affaticamento, battito cardiaco irregolare e dolori al torace, probabilmente soffri di ipertensione o pressione alta. Questa condizione può essere causata da stress, mancanza di sonno, obesità o altre malattie di base e talvolta anche persone sane ne soffrono. Fortunatamente, ci sono alcune semplici tecniche che possono aiutarti a rilassare i tuoi vasi sanguigni e i muscoli per aiutare a mantenere sotto controllo la pressione sanguigna.

5 modi naturali per abbassare la pressione sanguigna e curare l’ipertensione

1. Immergere i piedi in acqua calda e bicarbonato
Partiamo da uno dei rimedi più conosciuti: bagnare i piedi nell’acqua calda può aiutarti a riequilibrare la temperatura e la pressione nella parte superiore del corpo. Basta prendere un secchio o una bacinella e riempirlo con acqua calda. Quindi siediti su una sedia e metti i piedi nell’acqua per 10-15 minuti. Il sangue dalla tua testa si sposterà verso i tuoi piedi e la pressione sanguigna tornerà lentamente alla normalità. Con due-tre cucchiai di bicarbonato sarà ancora più rilassante.
 

5 modi naturali per abbassare la pressione sanguigna e curare l’ipertensione

2. Riposarsi nella posa della Savasana
La Savasana , o posa del cadavere, può aiutare a ridurre la frequenza cardiaca e abbassare significativamente la pressione sanguigna. Sdraiati sulla schiena, chiudi gli occhi e cerca di rilassare ogni singolo muscolo del tuo corpo. Riposa in questa posa per circa 10-15 minuti. Dovresti sentirti molto meglio alla fine. Oltre a riportare la pressione sanguigna alla normalità, aiuterà anche a bilanciare il sistema nervoso.