10 falsi miti sul raffreddore e sull’influenza a cui dobbiamo smettere di credere immediatamente (2 di 3)

10 falsi miti sul raffreddore e sull’influenza a cui dobbiamo smettere di credere immediatamente

Nel tempo, la medicina diventa meno efficace perché quando i batteri entrano in contatto con gli antibiotici, possono cambiare per sopravvivere.

Non puoi curare un raffreddore.

Di norma, i sintomi del raffreddore durano per 3 giorni. Ma se aspetti a curarlo e non tratti il ​​raffreddore, puoi ottenere complicazioni o provare sintomi sgradevoli per più di 20-30 giorni. Attenzione: dovresti chiamare un’ambulanza se soffri di mancanza di respiro o hai qualsiasi difficoltà a respirare.

Non dovresti andare in malattia se prendi un raffreddore.

Molte persone di solito continuano a lavorare se non si sentono bene.

10 falsi miti sul raffreddore e sull’influenza a cui dobbiamo smettere di credere immediatamente

C’è anche la convinzione che se sei in movimento, il tuo raffreddore andrà via più velocemente. In effetti, il processo di recupero sarà più lento. È meglio restare a casa per 1-2 giorni e poi tornare al lavoro. Ecco un motivo in più per restare a casa: sei contagioso per i primi giorni del tuo raffreddore e puoi infettare altre persone.

Dovresti sempre stare a letto.

Se hai il raffreddore e stai a letto tutto il giorno, potresti avere bronchiti o polmoniti. Inoltre, la tua circolazione sanguigna diminuisce. Certo, non dovresti andare in palestra non appena ti senti un po’ meglio, ma alcune attività non arrecheranno alcun danno.

10 falsi miti sul raffreddore e sull’influenza a cui dobbiamo smettere di credere immediatamente

L’aria fredda può causare raffreddori.

Puoi prendere un raffreddore solo se entri in contatto con un virus, indipendentemente dal fatto che tu stia indossando un cappello o meno. Non c’è motivo di biasimare il vento e così via. Se pensi di esserti ammalato dopo un volo (a causa delle basse temperature), non è vero. Quello che succede in realtà è che l’aria secca asciuga la mucosa ed è difficile per il corpo proteggersi dai virus.

Se esci con i capelli bagnati, ti prenderai un raffreddore.

I nostri capelli bagnati, così come il vento o la pioggia, non possono causare il raffreddore o l’influenza.