10 cose che le tue unghie possono rivelare sulla tua salute (1 di 2)

10 cose che le tue unghie possono rivelare sulla tua salute

La forma, la consistenza e il colore delle tue unghie naturali agiscono come una finestra sul tuo corpo e mentre alcuni sintomi delle unghie sono innocui, altri possono essere indicare malattie croniche, incluso il cancro.

Ecco alcuni sintomi delle unghie e cosa possono significare per la tua salute.

Unghie gialle: le unghie possono ingiallire con l’età o a causa dell’uso di gel o smalto per unghie. Il fumo può anche macchiare le unghie facendole diventare di una tonalità giallastra.

10 cose che le tue unghie possono rivelare sulla tua salute

Se le tue unghie sono spesse, friabili e gialle, la causa potrebbe essere un’infezione fungina. Le unghie gialle possono essere correlate a malattie della tiroide, diabete, psoriasi o malattie respiratorie (come la bronchite cronica).

Unghie secche, incrinate o fragili: avere questo problema può essere la conseguenza di ciò che fai quotidianamente, ad esempio tenere le mani molto in acqua (lavare i piatti, nuotare, ecc.), usare frequentemente il solvente per unghie, l’esposizione a sostanze chimiche come prodotti per la pulizia, ma può essere la conseguenza di chi vive in una regione con bassa umidità.

10 cose che le tue unghie possono rivelare sulla tua salute

Le unghie secche e incrinate possono anche essere dovute da un’infezione fungina o da una malattia della tiroide, in particolare dall’ipotiroidismo. Le unghie fragili possono anche essere dovute a una carenza di vitamine A e C o alla vitamina B della biotina.

Dita ippocratiche: questa condizione indica quando i polpastrelli si allargano e l’unghia si curva verso il basso. Può essere un segno di basso contenuto di ossigeno nel sangue ed è associato a malattie polmonari. Avere le dita ippocratiche può anche essere correlato a malattie epatiche o renali, malattie cardiache, malattie infiammatorie intestinali e AIDS.