Tatuaggi fiori: quali sono e significato dei simboli

I tatuaggi di fiori sono tra quelli più richiesti dalle donne perché simbolo di bellezza, eleganza e purezza. Ogni fiore però ha un significato specifico, che cambia anche in base al colore, che bisogna conoscere prima di procedere con il tattoo

Tatuaggi fiori: quali sono e significato dei simboli

I tatuaggi di fiori sono tra quelli più richiesti dalle donne di tutte le età per il loro simbolo generale di bellezza, eleganza e purezza. Così come i tatuaggi fiori di loto, ogni fiore, però ha un significato specifico ed univoco.

I tattoo floreali sono di ogni tipo, dimensione e colore. Questi possono essere rappresentati singolarmente o essere combinati con altri simboli. Che siano freschi o appassiti, appena sbocciati o ancora chiusi nel loro bocciolo, devono essere scelti in base al significato specifico che si vuole attribuire al tatuaggio.

I fiori, infatti, hanno dei significati molto profondi che bisognerebbe conoscere prima di decidere di tatuarseli, semplicemente seguendo un proprio apprezzamento per il fiore. Il proprio gusto personale in fatto di fiori incide, comunque, molto sulla scelta del tatuaggio con i fiori.

I fiori, però, è bene sapere e ricordare che sono legati a tradizioni, culture e culti e a credenze che hanno anche origini molto remote.

Ogni parte del corpo femminile può essere scelta per tatuaggi fiori
I tatuaggi fiori si adattano ad ogni parte del corpo

Tatuaggi fiori: quelli più comuni e significato

Tra i tatuaggi di fiori più comunemente scelti dalle donne ce ne sono alcuni che, cambiano o acquistano significato anche in base alla loro colorazione.

Il tatuaggio del giglio è il simbolo per antonomasia dell’amicizia, ma anche della castità, della purezza e della fertilità.

Quello del girasole, invece, è simbolo di beatitudine, di riconoscenza, di fedeltà, di sicurezza, di allegria, di lealtà ed orgoglio. Simile a quest’ultimo è il narciso che indica autostima, sicurezza, fiducia.

Il tatuaggio dell’orchidea, invece, simboleggia la segretezza e il mistero se in nero, mentre la passione e la sensualità se è bianca.

Biancospino e azalee sono dei portafortuna che indicano speranza e gioia, mentre i ciclamini e i crisantemi sono simboli di pace interiore, di vita, di amore puro e di gioia.

L’amore eterno viene rappresentato nei tatuaggi dei fiori di acacia che, per tradizione, venivano donati quando si celebrava un fidanzamento.

L’hibiscus simboleggia la bellezza effimera, la campanula è il simbolo della magia buona ed è spesso associata alle fate, l’edera è l’attaccamento a qualcuno, indica affetto, la margherita, invece, la bontà d’animo.

Il tattoo con fiori deve essere scelto pensando anche al significato
Ogni fiore ha un significato

Altri fiori tatuati

La calla significa candore e purezza; la sterlizia significa nobiltà e grandezza, il tulipano è una dichiarazione d’amore che vuol dire “ti amo”, la margherita significa verità, la viola invece umiltà, fedeltà, tenerezza, modestia.

L’iris richiama la saggezza, la speranza, la passione e la fiducia, la peonia fortuna, il papavero la semplicità, la consolazione, la ricchezza e l’oblio, l’ortensia il distacco, l’agrifoglio l’abbondanza e la prosperità.

Tra i tatuaggi floreali più richiesti c'è la rosa
La rosa è uno dei tatuaggi floreali più richiesti

Tatuaggi floreali: la rosa

Alcuni fiori hanno un significato diverso in base al colore.

La rosa è il fiore che simboleggia la bellezza e l’amore, ma anche gelosia. In base alla scelta del colore cambia il significato.

Se è rossa simboleggia l’amore vero, eterno, la passione, il rispetto; se è bianca rappresenta la purezza, l’umiltà, l’innocenza ma se è appassita è simbolo di morte. Quella gialla rappresenta l’amicizia, la devozione e l’allegria, mentre se è rosa è il simbolo del matrimonio. La rosa blu è legata al fascino, quella viola all’amore a prima vista, mentre quella nera nei tatuaggi simboleggia il superamento di un periodo negativo e l’inizio di uno migliore.

Nella cultura orientale si trovano i significati di alcuni tatuaggi fiori
Alcuni tatuaggi fiori sono associati alla cultura orientale

Tatuaggi fiori: simboli orientali

Il significato di alcuni fiori è racchiuso nelle tradizioni e culture orientali. Il tatuaggio fiore di ciliegio rappresentano la nascita e la vita e, poiché è un fiore molto delicato e fragile, viene spesso tatuato per ricordare una persona scomparsa. In Giappone è considerato un simbolo di fortuna, di purezza, di coraggio e di rinascita. Il significato del tatuaggio fiori di pesco è la bellezza, l’eleganza e la rinascita dopo un forte dolore. Quando il fiore è rappresentato unito ai rami della pianta indica i legami familiari.

Il significato del tatuaggio fiore di loto è spirituale e trascendentale; è legato alla purezza, alla bellezza, alla perfezione e al cambiamento. In base al colore e alla forma del fiore cambia il significato, così come nelle varie culture.

Dove tatuare i fiori

Il tatuaggio con soggetti floreali si adattano ad essere tatuati in qualsiasi parte del corpo. In realtà, sulla scelta della zona da tatuare influisce la dimensione del tatuaggio. Le zone più richieste per i tatuaggi fiori sono la spalla, la schiena, il braccio, il fianco, le gambe, il collo del piede e le caviglie.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!