Outfit da primo appuntamento: quali colori scegliere per dimostrare chi sei

Noi trasmettiamo energia, e ne riceviamo, in base al colore che scegliamo. Un outfit per il primo appuntamento è importante per la buona riuscita della serata.

Outfit da primo appuntamento: quali colori scegliere per dimostrare chi sei

Ascolta questo articolo

Emozionata per il primo appuntamento, scegli con accuratezza make up, acconciatura, outfit… Ma qualcosa va storto. Lo sapevi che il colore influisce anche la prima scelta?

Può sembrare un’assurdità, ma è proprio così. Durante i primi secondi, è l’impatto visivo a colpire chi ci sta di fronte. Ecco perché è importante scegliere il colore giusto.

Giallo per affermare la tua indipendenza

Se scegli un outfit giallo, vuoi trasmettere la tua affermazione. Sei sufficientemente indipendente, e vuoi subito dimostrarlo. Non hai bisogno di trovare l’Amore, e se lo trovi metti subito in chiaro che tu hai bisogno della tua indipendenza. Ti consiglio di aggiungere qualche particolare verde (accessori e make up), per creare un senso di accoglienza. Non abbinare mai il giallo al grigio, altrimenti trasmetterai distacco.

Rosso per trasmettere la tua vitalità

Se scegli un outfit completamente rosso, di certo sei una persona che ama farsi notare. Hai un carattere impulsivo, le tue scelte sono dettate dalla passione del momento. Sei la classica persona innamorata dell’amore. Per donare al rosso un tono di semplicità, crea un contrasto con accessori bianchi e rosa, fai la stessa cosa per il make up.

Verde per dire sono pronta ad innamorarmi

Oltre ad apparire una persona equilibrata, dimostrerai la tua apertura ad una relazione. Il verde è il colore dell’empatia, ma se ne abusi, dimostri sottomissione. Scegli varie tonalità di verde, qualcuna tendente al giallo (colore della sfera emozionale) e qualcuna tendente al blu (colore del giudizio). Evita abbinamenti con altri colori, soprattutto il bianco, che mischiato al verde trasmette immaturità e povertà di sentimenti.

Blu per dire sei la mia metà perfetta

Usare il blu al primo appuntamento è alquanto fuori luogo. È il colore che esprime fedeltà, e come puoi essere fedele ad una persona che ancora non conosci? Inoltre il blu è il colore della calma. Ok non passare per tigri da materasso, ma neanche annoiarsi! Se proprio non puoi fare a meno del blu, usa make up e accessori rosa. Creano quella spensieratezza che manca al blu.

Evita l’abbinamento con giallo e arancio, rischieresti di suscitare la sindrome della maestrina. Abolito anche il grigio, perché creerebbe un muro con il tuo interlocutore.

Nero per far capire chi conduce il gioco

Se scegli il nero per il primo appuntamento, non ci sono dubbi… Hai deciso tu il gioco. Nero è mistero, eleganza, seduzione. Nel gioco del gatto e il topo, tu sei il gatto, ma preferisci fingere di essere il topo. Se vuoi giocare con la sensualità, senza esagerare, aggiungi particolari rossi, scatenano l’immaginazione.

Evita un outfit nero se l’appuntamento è di giorno. Se non puoi farne a meno, usa un capo trasparente, voile o pizzi, colore bianco. Creerai ugualmente l’alone di mistero che ti contraddistingue, ma sarai più luminosa.

Arancione per trasmettere erotismo

Scegli l’arancione quando la forte carica erotica è predominante. Sai già come andrà a finire, e niente ti sconvolgerà i piani. Non aggiungere altri colori, smorzeresti l’effetto. Piuttosto gioca con le diverse nuances. Non scegliere aranciati tendenti al nero, trasmettono inganno.

I nostri video tutorial
Maria Ronchi

Cosa ne pensa l'autore

Maria Ronchi - Studio cromoterapia da molto tempo, e posso assicurarti che i colori influiscono positivamente, o negativamente, sul nostro essere, sia fisico sia mentale. Ho 48 anni e di primi appuntamenti ne ho avuti un po'... Li ho usati anche per sperimentare se la cromoterapia è un "effetto placebo" o effettivamente influisce sul modo di relazionarmi. Premetto che non ho capi di abbigliamento giallo, quindi non ho potuto testarlo. Ma quando vestivo di verde e blu, non c'era mai un dopo cena, né tantomeno una seconda uscita. Quando sceglievo outfit nero o rossi, la serata si prolungava. A volte anche ciò che non è spiegabile, ha una sua logica.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!