Un lottatore di wrestling sputa ad una bimba: la reazione di suo padre è tremenda

Cosa avreste fatto voi se un uomo, nella fattispecie un lottatore di wrestling, avesse umiliato la vostra bambina spuntandole addosso? Ecco la reazione immediata e incontrollabile del papà che ha vissuto questa esperienza

Un lottatore di wrestling sputa ad una bimba: la reazione di suo padre è tremenda

Probabilmente la prima cosa che molti diranno è: “cosa ci faceva una bimba ad un incontro di wrestling?”. Sebbene non sia di certo uno degli sport più adatti ai bambini, per via delle scene violente a cui si assiste, è un altro il motivo che dovrebbe indignare la maggior parte delle persone.

Un noto lottatore messicano che si chiama Denver Danger, infatti, è entrato in scena e prima di salire sul ring ha sollevato un po’ l’umore dei fan.

Fra questi, appunto, vi era una bimba che stava seguendo l’incontro sportivo insieme al padre e che ha subito colto la richiesta di un “batti il 5” del professionista, restando delusa ed amareggiata da quello che è invece successo qualche istante dopo.

L’uomo, infatti, anziché regalare quel gesto alla bimba, ritira la mano e le sputa il chewing gum addosso: un gesto davvero disgustoso che fa arrabbiare tanto i fan e soprattutto il padre della piccola che ha assistito, incredulo, alla scena.

Il papà non ha resistito ed ha deciso di vendicarsi, picchiando con tutte le sue forze il lottattore di wrestling: a nulla è servito l’intervento di altri fan per dividere i due. La rabbia era tale che nessuno avrebbe potuto fermare quel padre infuriato che, anche lui, non ha di certo dato il buon esempio alla sua bimba che ha assistito all’ennesimo episodio di violenza.

I bambini non dovrebbero crescere con la consapevolezza che il mondo è dei violenti, che con la forza e la violenza si ottiene tutto ed in particolare la vendetta: sarebbe stato meglio discutere e pretendere delle scuse pubbliche per il gesto compiuto, scuse che sono poi arrivate alla piccola.

Il lottatore ha, inoltre, sottolineato che non era sua intenzione e che è stato un gesto involontario non diretto alla bambina.

Altrettanto assurda è la reazione di una mamma che intende punire il figlio con un ombrello. Anche in questo caso siamo di fronte a scene da brividi che vi lasceranno senza parole.