Subito dopo il battesimo, questo sacerdote è stato sospeso. Ecco cosa ha fatto al neonato

Nessuno riusciva a credere ai propri occhi ma tutti si sono ribellati ed alla fine questo sacerdote è stato sospeso. Ecco cosa ha fatto al bambino durante il battesimo.

Subito dopo il battesimo, questo sacerdote è stato sospeso. Ecco cosa ha fatto al neonato

A volte capita di vivere alcune situazioni che non sembrano essere reali e ci fanno dubitare anche del fatto di essere svegli e ci fanno sperare che si tratti solo di un brutto sogno prima di realizzare che, invece, è tutto vero.

Si tratta di situazioni al limite della normalità, situazioni nelle quali non si sa mai come agire e di fronte alle quali spesso e volentieri si resta immobili e senza parole.

E’ proprio quello che è successo ai genitori dei bambini che sono stati battezzati in questa chiesa di Braila, una cittadina della Romania, e che non riuscivano a credere a quello che stavano vedendo.

Tutti continuavano a chiedersi se i modi di quel sacerdote fossero canonici e se davvero quei modi bruschi fossero necessari per battezzare i loro bambini. Stando alle immagini ed alle dichiarazioni di alcune fonti estere, sembra che il sacerdote non sopportasse le urla ed i pianti dei neonati ai quali tappava letteralmente la bocca.

Nel video è possibile assistere al suo nervosismo. Traian Mazare, questo il nome del sacerdote, è stato sospeso dalla curia rumena per un mese dopo aver visto le immagini di questo battesimo, accogliendo così le denunce dei genitori di questi bambini.

Altrettanto interessante sarà vedere quello che fa un pediatra ad un neonato. In questo caso siamo di fronte ad una scena da brividi ma che si conclude nel migliore dei modi.

Il medico infatti ha salvato il bimbo dal soffocamento e resta egli stesso basito non appena scopre cosa aveva deglutito e riesce a tirarlo fuori dalla sua gola.