Sinisa era nonno e amava la nipotina, il video da brividi (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sinisa Mihajlovic, il leone dal cuore tenero, ha perso la sua battaglia più feroce, quella in cui in ballo c’era la vita… vita a cui è rimasto aggrappato, perché voleva continuare ostinatamente a lottare, fino a quando il mostro non gli ha dato il colpo di grazia.

Una morte, la sua, avvenuta ieri, 16 dicembre, che ha lasciato sotto choc non solo il mondo del calcio ma tutti noi, comuni cittadini che magari di questo sport ne sappiamo davvero poco ma che conosciamo perfettamente il nome e le gesta di questo grande campione.

Non solo sul campo da gioco, ma campione d’umanità, di veri valori. Valori che ha sempre difeso a spada tratta e che gli hanno dato la grinta per andare avanti, anche quando la recidiva lo ha messo a dura prova.

Parlo dell’amore profondo per sua moglie, Arianna Rapaccioni, con la quale ha condiviso 27 anni di vita e con cui ha avuto cinque splendidi figli: Virginia, Viktorija, Miroslav, Dushan, Nicholas.

Ma forse non tutti sanno che il grande campione era nonno di una bimba davvero stupenda, più volte apparsa accanto ai suoi nonni, anche in un video davvero commovente.