Rubato in culla, ritrova la madre dopo 42 anni (1 / 2)

Rubato in culla, ritrova la madre dopo 42 anni

In queste ore sta facendo il giro del web una vicenda che ha lasciato di stucco tutto il mondo. Capita quasi quotidianamente di imbattersi in vicende al limite della fantasia, talvolta esilaranti, altre solo più bizzarre o ambigue, oppure di casi di cronaca profondamente drammatici.

La storia che vi stiamo per raccontare è davvero incredibile. Riguarda un bambino scomparso decenni fa, rubato alla madre in culla. Da allora la sua famiglia non si è persa d’animo e lo ha cercato ovunque. Immediatamente si attivò una imponente macchina dei soccorsi, che nonostante le incessanti ricerche a tappeto, non portò ad alcun risultato.

A distanza di tanti anni si erano ormai perse le speranze che questo bambino, ormai cresciuto, venisse ritrovato in qualche modo. In Italia abbiamo tanti esempi di bambini scomparsi e mai più ritrovati, basti pensare al caso di Angela Celentano e Denise Pipitone, sparite improvvisamente nel nulla e mai più ritrovate.

In questo caso, invece, il lieto fine ci è stato e questo bambino, ormai diventato un uomo adulto, è riuscito a riabbracciare la madre, in tutti questi anni tratta incredibilmente in inganno. La verità che è venuta a galla ha lasciato tutti senza parole, non ci si poteva aspettare un simile retroscena.

Le immagini di questo ricongiungimento hanno fatto il giro del mondo e hanno commosso davvero tutti. Quello che è successo a questa sfortunata famiglia è a dir poco assurdo e merita di essere vagliato dalle forze dell’ordine: scopriamo tutti i dettagli nella seconda pagina.