Quando vede la tata il bimbo inizia a piangere: la telecamera nascosta riprende delle scene sconvolgenti

La mamma non riusciva a capire il motivo per il quale il suo bambino iniziava a piangere quando vedeva la tata e decide di nascondere una telecamera: quello che scopre è sconvolgente!

Quando vede la tata il bimbo inizia a piangere: la telecamera nascosta riprende delle scene sconvolgenti

Sono tante le donne che decidono di non rinunciare alle varie opportunità che la vita mette loro davanti fra cui il grande dono di diventare mamma ma anche la possibilità di affermarsi nel mondo del lavoro e contribuire all’economia familiare.

Per questo motivo, terminato il periodo di maternità, molte mamme decidono di affidare i propri figli ancora neonati ad alcuni asili nido oppure decidono di assumere delle tate che possano fare le loro veci durante la loro assenza.

Lo sa bene la mamma del neonato tristemente protagonista di questo video che ha trovato il modo di far capire alla sua mamma che qualcosa non andava per il verso giusto. La donna, infatti, si era insospettita nel notare un comportamento ricorrente del suo bambino, che in genere era sempre allegro e sorridente.

Ogni volta che la tata entrava in casa il bimbo iniziava a piangere: la donna ha così deciso di nascondere delle telecamere nel suo appartamento per riprendere quello che accadeva durante la sua assenza.

Le immagini registrate dalle telecamere sono davvero sconvolgenti: la tata, di nome Anastasia Zhelyabova, maltrattava il neonato di 8 mesi in modo cruento lanciandolo per terra, dandogli schiaffi violenti e tappandogli il naso mentre gli dava il biberon per farlo soffocare.

Le immagini sono state immediatamente consegnate alle autorità e la donna, di 31 anni, rischia una pena fino a 10 anni in carcere se la condanna verrà confermata in tribunale.

Altrettanto drammatiche sono le immagini riprese da un’altra telecamera nascosta da una figlia che voleva scoprire cosa accadeva alla sua povera mamma anziana quando si trovava in compagnia della sua badante.

Anche in questo caso scene che fanno venire la pelle d’oca e che mostrano quanto alcune persone siano davvero senza scrupoli e senza alcun sentimento oltre a non fare bene il lavoro per il quale sono pagati.